Mondo Macchina Nr. 7-9 - Anno 2022

n. 7-9/2022 33 GARDENING ra fine. Per spessori inferiori agli 8 cm la scelta delle specie vegetali va verso piante xerofite, quali le diverse specie di sedum, rustiche, poco esigenti e con una buona capacità di assorbimento del particolato. Oltre gli 8 cm la composizione vegetale può essere integrata con campanule, festuche, iris, ecc. Il carico massimo non supera i 180 kg/m2. Tetto semi-intensivo Lo spessore del substrato va dai 12 cm ai 30 cm, con un 10 % di materia organica e un 20% di terra fine. Per la composizione vegetale, alle specie prima indicate si aggiungono le graminacee per tappeto erboso, alcune varietà di rose, ed altre essenze similari. Il carico massimo è contenuto entro i 350 kg/m2. Tetto intensivo Lo spessore supera i 30 cm e la composizione è quella dei substrati di coltivazione dei giardini. Per quanto attiene la vegetazione, quando lo spessore del substrato supera 1 metro, oltre alle essenze erbacee prima indicate, possono essere inseriti arbusti e piante arboree. Si raggiungono carichi anche superiori ai 500 kg/m2. L’inerbimento può essere attuato con diverse tecniche. Si può ricorrere all’impiego di talee erbacee da inserire nel substrato, oppure a piantine coltivate in cubetti di terra, o al trapianto di tappeto erboso, in rotoli o in piastre, precoltivato in speciali substrati. L’impianto di irrigazione è necessario nell’area mediterranea ed è consigliato nelle altre zone, tenendo però presente che la funzione di raffrescamento viene coherbaceous essences mentioned before, shrubs and tree plants can be inserted. Loads of even more than 500 kg/m2 are reached. Grassing can be implemented with different techniques. It is possible to use herbaceous cuttings to be inserted into the substrate, seedlings grown in soil cubes, or turf transplant in rolls or plates pre-cultivated in particular substrates. The irrigation system is necessary for the Mediterranean area and is recommended in other areas, keeping in

RkJQdWJsaXNoZXIy NTY4ODI=