L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.

Lavorazione del terreno e trattamenti fitoiatrici, cala il mercato delle attrezzature

28.05.2024

Con un valore complessivo di circa 4,7 miliardi di euro, il mercato delle attrezzature per la lavorazione del terreno e delle macchine per la protezione delle colture chiude il 2023 con un decremento del 3% rispetto all’anno precedente. Le stime fornite dal CEMA – Associazione europea dei costruttori di macchine agricole – evidenziano un calo del 5% delle macchine per la semina, la fertilizzazione e la protezione delle colture. Del 2%, invece, arretrano le attrezzature per la lavorazione del suolo. Le cause dell’andamento sfavorevole delle vendite, sostiene il CEMA, devono essere ricercate in soprattutto nella volatilità dei mercati e nei tassi d’interesse elevati, che hanno avuto un impatto negativo sulla propensione all’acquisto di macchinari agricoli. L’associazione europea prevede per il 2024 un’ulteriore flessione del 10% del mercato.

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

23 - 28 luglio 2024 Luanda (Angola) FILDA
24 - 26 luglio 2024 Tokyo Big Sight East Hall (Giappone) TECHNO-FRONTIER
26 - 29 luglio 2024 Libramont (Belgio) LIBRAMONT
30 lug. - 1 ago. 2024 Jakarta (Indonesia) INAGRITECH