L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.

Ricerca Articoli

Stai cercando il tag: Immatricolazioni

Primo Piano

Mercato internazionale: uno scenario complesso

I dati sulle vendite di trattrici, relativi ai mesi di agosto e settembre, indicano andamenti differenti da Paese a Paese. Se gli Stati Uniti registrano una flessione rispetto allo scorso anno, l’India si mostra ancora in crescita, mentre l’Europa nel suo insieme segna un andamento calante che potrebbe accentuarsi negli ultimi mesi dell’anno. Incertezza economica e tensioni geopolitiche ancora legate all’inflazione e alla guerra in Ucraina, aggravate dal nuovo conflitto esploso in Medioriente
Primo Piano

Mercato Italia: andamento calante in attesa dei fondi

Nei primi nove mesi dell’anno le immatricolazioni di trattrici segnano una flessione superiore a quella media registrata in Europa (-4,5%). Sull’andamento del mercato pesano, oltre all’aumento dei prezzi e dei tassi d’interesse, anche il rallentamento del sistema di incentivi all’acquisto. La presidente dei costruttori Mariateresa Maschio auspica tempi più rapidi per il PNRR e punta sulla rapida attivazione del Fondo per l’Innovazione varato dal Governo
Primo Piano

Macchine agricole, mercato globale in ripresa

I dati forniti dalle associazioni costruttori indicano incrementi di vendite in tutte le principali aree del mondo. Le trattrici crescono in Europa del 16,6% medio, con punte in Italia (+36%) e in Polonia (+43%). Mercato ancora dinamico nell’anno in corso ma con le incertezze legate al forte aumento dei costi delle materie prime e dei combustibili
Primo Piano

Boom di vendite nel primo semestre 2021

Il “vecchio continente” archivia il primo semestre dell’anno con una crescita del 25% rispetto allo stesso periodo del 2020. La quasi totalità dei Paesi europei risulta in attivo. Sul mercato pesa l’incognita relativa alla crisi delle materie prime ma la domanda si mantiene su livelli elevati
Primo Piano

Codice della strada, nuove norme per le macchine agricole

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il nuovo testo del CdS, che recepisce le istanze della Federazione dei costruttori e consente anche agli “hobby farmer” di immatricolare le macchine agricole e agli operatori professionali di utilizzare convogli fino a 18,75 metri
Primo Piano

Macchine agricole, vola il mercato nel primo trimestre

Le immatricolazioni delle trattrici e delle altre tipologie di macchine registrano nel periodo gennaio-marzo vistosi incrementi, che non soltanto recuperano il passivo del primo trimestre 2020 ma spingono le vendite verso livelli record. Decisivo il sostegno pubblico, con gli incentivi fiscali per il 4.0 e con quelli della Legge Sabatini. Impennata di vendite per le trattrici di maggior potenza
Primo Piano

Macchine agricole: mercato in recupero a fine 2020

Le netta impennata delle vendite negli ultimi due mesi dell’anno ha consentito di compensare, in parte, il crollo registrato fra marzo e maggio a causa della prima ondata pandemica e del lockdown. Consuntivo in rosso ma con percentuali meno negative del previsto
Primo Piano

Mercato Italia: bilancio a settembre ancora negativo

I dati sulle immatricolazioni nei primi nove mesi indicano un passivo per le trattrici, per le trattrici con pianale di carico e per i rimorchi. Le vendite di trattrici – ora a quota 14.353 – dovrebbero raggiungere un totale intorno alle 19 mila unità a fine dicembre, in linea con la media degli ultimi anni. Differenti gli andamenti a livello di singole regioni, con picchi negativi per Veneto, Piemonte e Lazio, e risultati invece positivi per Emilia Romagna, Lombardia e Campania
Primo Piano

Macchine agricole, primo semestre in rosso

Le immatricolazioni di trattrici, trattrici con pianale di carico, rimorchi e sollevatori telescopici risultano in calo nel consuntivo dei primi sei mesi 2018. Il risultato negativo è da interpretare come la conseguenza dell'impennata forzata delle immatricolazioni avutasi lo scorso anno, ed è prevedibile che nel secondo semestre il mercato tenderà a stabilizzarsi
Primo Piano

Macchine agricole: brusca frenata nel primo trimestre

I dati sulle immatricolazioni nel primo quarto dell'anno rivelano una forte oscillazione, con incrementi vistosi nel mese di gennaio e forti cali nei mesi di febbraio e marzo. Dopo l'impennata delle immatricolazioni a fine 2017 – spiega il presidente di FederUnacoma Alessandro Malavolti – i tempi tecnici delle registrazioni si sono prolungati nel gennaio di quest'anno facendo segnare percentuali ancora molto alte, a cui ha fatto seguito un brusco contraccolpo nei due mesi successivi, dovuto anche al prolungamento della stagione invernale e quindi al ritardo nelle operazioni colturali. Il mercato si andrà assestando nel corso dell'anno e solo fra qualche mese sarà possibile valutare l'effettivo andamento delle vendite
Primo Piano

Mercato in crescita per trattrici e macchinario agricolo

Immatricolazioni e vendite in aumento in Europa nel 2017 e buone prospettive per l'anno in corso. La Mother Regulation produce forti incrementi nelle immatricolazioni di trattrici con meno di 50 cavalli di potenza
Primo Piano

Macchine agricole: le variabili di un mercato in crescita

Il mercato delle macchine agricole chiude il 2017 con incrementi in tutti i principali mercati mondiali. La crescita vistosa delle immatricolazioni in Italia e nei Paesi europei è tuttavia da attribuire in massima parte alla necessità di smaltire gli stock di trattrici e motoagricole in giacenza, prima dell'entrata in vigore della nuova normativa sulle omologazioni. In crescita l'utilizzo dei fondi PSR e completata l'assegnazione dei fondi Inail per le macchine con elevati standard di sicurezza
Primo Piano

Macchine agricole, volano le immatricolazioni a fine 2017

Il consuntivo dell'anno registra una crescita vistosa per le trattrici e le trattrici con pianale di carico, ma incrementi anche per mietitrebbiatrici e rimorchi. L'entrata in vigore dal gennaio di quest'anno dei nuovi regolamenti comunitari per le macchine agricole (Mother Regulation), ha portato le industrie costruttrici ad attuare, a fine 2017, strategie di marketing più spinte per immatricolare e mettere in vendita gli stock di macchinario già prodotto
Primo Piano

Vendite in crescita nel primo semestre 2017

I dati del Ministero dei Trasporti indicano sul mercato italiano incrementi sensibili per le trattrici, le mietitrebbiatrici e le altre tipologie di macchine immatricolate. Picchi di vendite, per quanto riguarda le trattrici, in Veneto, Lazio, Campania e Toscana. Buona performance delle immatricolazioni in Puglia, dove ad ottobre si terrà Agrilevante, la grande esposizione dedicata alla meccanizzazione per le produzioni tipiche del mediterraneo
Primo Piano

Europa, mercato in ripresa nel corso dell'anno

Di segno positivo il mercato continentale della macchine agricole, che, dopo le difficoltà delle ultime stagioni, dovrebbe registrare nel 2017 una generale ripresa. Tornano a crescere Germania e Regno Unito, mentre si prevede ancora in calo il mercato francese. Per l'Italia prevista una crescita significativa dovuta ad una congiuntura complessivamente favorevole
Primo Piano

Trattori in calo, in attesa degli incentivi

I dati sulle immatricolazioni nel primo trimestre dell'anno indicano, per i trattori, un passivo del 6,7%. Forte calo anche per le mietitrebbiatrici, mentre in recupero appaiono le motoagricole, i rimorchi e i sollevatori telescopici. Ancora in corso le procedure per i PSR e per gli incentivi del Governo – commenta il presidente dei costruttori Massimo Goldoni – e questo paralizza il mercato
Primo Piano

Mercato trattori: picco di vendite a fine anno

I dati sulle immatricolazioni di macchine agricole evidenziano una netta crescita nei mesi conclusivi del 2015, che consente di chiudere l'anno con un lieve incremento (+1,4%) rispetto al 2014. Segnali di recupero anche per le mietitrebbiatrici, mentre ancora in calo risultano le motoagricole. Decisivo l'apporto dei contributi europei PSR, mentre si attende per il 2016 l'effetto degli incentivi previsti dal governo
Primo Piano

Trattori "in frenata" sul mercato europeo

I dati dell'associazione dei costruttori europei CEMA evidenziano un calo significativo delle vendite di trattori nei primi otto mesi dell'anno. Continua il trend negativo per il mercato italiano, che tuttavia potrebbe dare segnali di ripresa a partire dal prossimo anno. L'arrivo di incentivi pubblici nel 2016 per l'acquisto di macchine agricole potrebbe stimolare il mercato – commenta il presidente dei costruttori Massimo Goldoni – ma non deve far dimenticare che ci sono ancora fondi europei, nell'ambito dei Piani di Sviluppo Rurale, che se non vengono impegnati dovranno tornare nelle casse dell'Unione Europea
Primo Piano

Trattori: mercati in calo, frena la produzione

Il mercato mondiale dei trattori cala del 3,2% nel 2014, con flessioni maggiori in Europa (-8%) e in particolare in Francia (-22%). Di conseguenza frenano le esportazioni italiane, e la produzione cala del 2%. Anche nei primi cinque mesi del 2015 FederUnacoma registra un calo complessivo delle esportazioni (-3,7%), e non si prevedono significativi miglioramenti nel corso dell'anno
Primo Piano

Macchine agricole: mercato povero anche nel 2013

I dati di consuntivo diffusi da FederUnacoma indicano un calo delle immatricolazioni per le trattrici(-1,7%), le motoagricole (-16,7%), e i rimorchi(-5,7%). In controtendenza le vendite di trattrici nelle Regioni Lombardia, Emilia Romagna e Puglia, che registrano incrementi significativi. In crescita le vendite di mietitrebbiatrici (+13,9% nella media nazionale). Il presidente dei costruttori Massimo Goldoni chiede iniziative politiche di sostegno per il settore, e un'attenzione particolare per le nuove filiere agro-energetiche e multifunzionali

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

23 - 28 luglio 2024 Luanda (Angola) FILDA
24 - 26 luglio 2024 Tokyo Big Sight East Hall (Giappone) TECHNO-FRONTIER
26 - 29 luglio 2024 Libramont (Belgio) LIBRAMONT
30 lug. - 1 ago. 2024 Jakarta (Indonesia) INAGRITECH