Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2014 Numero 3 - 4

News
Marzo - Aprile 2014

BCS si espande in Brasile

Il Gruppo BCS rafforza la propria presenza in America Latina con l’apertura di una nuova filiale in Brasile.

La sede dell’azienda lombarda sarà presso Caxias do Sul, tra San Paolo e Porto Alegre, nella regione del Rio Grande So Sul. La nuova filiale rappresenta l’ultimo traguardo dell’espansione di BCS verso i mercati esteri, che ha avuto inizio, con BCS Iberica, nel 1967 e che oggi vede il Gruppo presente nel mondo con  filiali in Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Cina e India. Il Brasile rappresenta un mercato di oltre 220 milioni di persone – spiega Carlos Bidoia direttore commerciale BCS Brasile, in una nota diffusa dall’azienda – dove le nostre macchine, specialmente trattori compatti e monoassi, si dimostrano particolarmente adatte a soddisfare la domanda. Il Brasile sarà il grande protagonista della produzione alimentare negli anni prossimi ed anche a lungo termine, perché è l’unico paese al mondo con la capacità di triplicare l’area delle coltivazioni, imponendosi come il cuore stesso dell’agribusiness mondiale.

L’avviamento della nuova sede mira a realizzare un presidio diretto sull’America Latina, dove BCS è già presente in Paesi come Messico, Perù e Cile affidando la gestione del mercato Centro e Sud America alla BCS Iberica. L’apertura della nuova filiale a Caxias do Sol è stata il frutto in un’accurata ricerca di mercato, che ha dimostrato la rilevanza del mercato brasiliano e nello stesso tempo la necessità di produrre in loco per superare i limiti alle importazioni imposti nel Paese. Per la gestione della nuova filiale il Gruppo ha scelto un team di tre persone, costituito da Ettore Borghi e i due fratelli Carlos e Alex Bidoia che sono approdati a BCS Brasile dopo aver lavorato dieci anni in Italia. Carlos Bidoia è il nuovo direttore commerciale proprio in virtù, oltre che delle sue origini brasiliane, dell’esperienza maturata presso la casa madre italiana che gli permette di conoscere bene la gamma prodotti offerta dal Gruppo.

a cura della Redazione

Potrebbe interessarti anche

Speciale
ottobre - novembre 2018

BCS, novità su tutte le gamme

Manutenzione
aprile - maggio 2018

Agrishow 2018, una finestra sul Brasile

Speciale
gennaio - febbraio 2017

Lavorazioni di qualità con i modelli BCS

AGRISHOW 29 apr. / 3 mag. 2019 Ribeirao Preto (Brasile)
agrishow@informa.com
PROJECT QATAR 29 apr. - 1 mag. 2019 Doha (Qatar)
ghassan.nawfal@ifpexpo.com