Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2014 Numero 10-11

Speciale
ottobre - novembre 2014

Cima: soluzioni integrate per la protezione delle colture

Negli spazi espositivi EIMA dell'azienda di Montù Beccaria (Pavia), in grande evidenza non soltanto l'atomizzatore pneumatico a Rateo Variabile (VRT) – che ha ottenuto una segnalazione al concorso Novità Tecnica – ma tutti gli altri “pezzi pregiati” della gamma firmata Cima. In primo piano dunque il modello New Maxi 600, un impolveratore trainato ad erogazione pneumatica robusto e compatto, adatto a trattamenti con prodotti in polvere su grandi estensioni viticole e frutticole. Fresco di restyling e con un design rinnovato, oltre ad assicurare precisione e regolarità nell'erogazione, New Maxi 600 offre prestazioni da “primo della classe” (anche dove è necessaria una notevole portata d'aria) grazie a una nuova ventola centrifuga ad alto rendimento. L'impolveratore di casa Cima si fa inoltre apprezzare per l'autonomia operativa (circa 10/12 ha) e per i bassi costi di esercizio a fronte di una manutenzione limitata (solo per gli ingrassatori e il tenditore della cinghia di trasmissione). Nel segmento dei dispositivi di distribuzione si segnala il vigoroso cannone idraulico con ventaglio (per impolveratore), studiato per interventi sia in campo aperto sia all'interno di serre di grandi dimensioni, dove garantisce una copertura ottimale. Il cannone può essere equipaggiato con un girevole idraulico da 180° (si controlla dal posto guida) che ne migliora l'operatività. Nel segmento delle testate di distribuzione per atomizzatore spicca la TC.SAV4C, sviluppata con l'obiettivo di trattare contemporaneamente sei facciate di impianto a spalliera ad ogni passaggio (vale a dire 3 filari con interfila e altezza inferiori rispettivamente a 1,6 e 1,5 metri); caratteristiche che ne fanno un componente ideale per lavorare su interfilari stretti e con pendenze importanti. Sempre in tema di testate, il modello a raggiera a 10 diffusori orientabili con valvola antigoccia, compatibile con bassi regimi di potenza (solo 25 Cv), è indicato per le coltivazioni a chiome protese o a tendone che richiedono pertanto un arco di diffusione ampio (anche di 180°). Infatti, grazie ai diffusori della testata, l'arco può essere regolato in base alla forma della coltivazione, mentre il flusso d'aria risulta ottimizzato per una penetrazione precisa e completa. La testata T.4C.2OL, infine, è stata concepita per trattamenti su quegli alberi da frutto con una parete ed una densità fogliare particolarmente vigorosa, visto che essa offre penetrazione e copertura ottimali.

di Fabrizio Sereni

AG DAYS 22 - 24 gennaio 2019 Brandon Keystone Centre - Manitoba (Canada)
coordinator@agdays.com
IPM 22 - 25 gennaio 2019 Essen (Germania)
info@messe-essen.de / andrea.hoelker@messe-essen.de
WORLD OF CONCRETE 22 - 25 gennaio 2019 Las Vegas Nevada (Usa)
tyler.johnson@informa.com
HUNGARIAN GARDEN 23 - 26 gennaio 2019 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu
AGRO+MASHEXPO 23 - 26 gennaio 2019 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu
AGRIEST TECH 24 - 27 gennaio 2019 Udine (Italia)
info@udinegoriziafiere.it
ZOOTECHNIA 31 gen. - 3 feb. 2019 Thessaloniki (Grecia)
zootechnia@helexpo.gr