Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2019 Numero 11

Speciale
novembre 2019

Rinnovo di gamma per Maschio Gaspardo

Come di consueto Maschio Gaspardo si presenta ad Agritechnica con molte novità di gamma. Ecco di seguito alcune tra le più significative. Chrono. La nuova seminatrice di precisione ad alta velocità Chrono è equipaggiata con un’unità di semina a trasmissione elettrica e sistema di trasporto pneumatico del seme che permettono di operare a una velocità di 15 km/h con elevati standard di precisione. Chrono può lavorare in una vastissima gamma di condizioni: dalla lavorazione convenzionale alla minima lavorazione, fino alla semina diretta, garantendo sempre la migliore precisione nella deposizione del seme, indipendentemente dalla sua dimensione, mentre il dispositivo di trasporto pneumatico lo convoglia - senza vibrazioni e contatti con il tubo di semina - dal sistema di distribuzione al solco. Due dispositivi indipendenti gestiscono il vuoto dell’unità di dosaggio per la selezione dei semi, e un compressore eroga il flusso d’aria pressurizzato che li trasporta in modo uniforme attraverso il tubo di mandata fino al solco. Il flusso d’aria è indipendente dal sistema del vuoto del distributore grazie ad un compressore volumetrico a lobi e può essere regolato secondo la tipologia di seme, la velocità di lavoro e la profondità di semina. Ciò assicura il perfetto posizionamento del seme anche quando la velocità di lavoro è bassa o i semi sono di piccole dimensioni. L’unità di distribuzione è stata progettata per ridurre al minimo l’usura delle componenti e garantire la massima affidabilità in ogni condizione di lavoro, limitando sia i costi di manutenzione ordinaria che i tempi morti. I motori elettrici che gestiscono la movimentazione dei semi sono privi di spazzole e non richiedono manutenzione. Con Chrono è possibile applicare una pressione al terreno di 300 kg per ogni unità di semina.

Primo EW. è uno spandiconcime a regolazione elettronica tramite celle di carico. Il cuore della macchina è costituito dal sistema di distribuzione, un agitatore rotovibrante che convoglia il fertilizzante al punto di caduta senza rotture del prodotto. Un sistema a doppia saracinesca (scorrono l’una sull’altra) gestisce le quantità da distribuire: la prima saracinesca regola la dose, la seconda apre e chiude il condotto di caduta. La sezione del foro di caduta del fertilizzante ha una forma a tre lobi per garantire una distribuzione omogenea anche con volumi molto bas­si. Primo EW è dotato di un sistema di pesatura elettronico che permette all’agricoltore di visualizzare in tempo reale il quantitativo di fertilizzante presente in tramoggia. Primo EW è disponibile, proprio a partire da Agritechnica anche in versione Isobus.

Extreme 286. La rotopressa Hybrid di Maschio Gaspardo, ora disponibile con un nuovo design, combina i benefici della camera fissa e quelli della camera variabile. L’innovazione Hybrid di Extreme 286 consiste nel doppio bilanciere controllato da cilindri idraulici. Il primo definisce la pressione e il diametro della balla (si può creare una precamera a pressione zero fino a 110 cm, come una macchina a camera fissa), mentre il secondo compensa automaticamente la tensione delle sei cinghie pinzate durante la formazione della precamera. L’innovazione principale riguarda la possibilità di sollevare il primo bilanciere. Questo permette la creazione di un’area a pressione zero sul prodotto in entrata per la formazione di un cuore morbido a forma di stella fino ad un diametro massimo di 110 cm, la caratteristica forma ottenuta dalle rotopresse a camera fissa. è l’ideale per la raccolta di fieno non completamente secco. Extreme 286 si presenta con un nuovo fondo apribile, per risolvere in modo rapido eventuali intasamenti senza scendere dal trattore. Il sistema a coltelli è disponibile a richiesta e può essere facilmente azionato dalla cabina. Le rotopresse sono equipaggiate con sistema di legatura a spago, a rete e spago – rete. Il doppio rotolo di rete, disposto al centro, sul lato anteriore, è facilmente raggiungibile attraverso la scala. Extreme 286 è disponibile con 4 diversi sistemi di alimentazione: HTI infaldatore alternativo, HTR alimentatore rotativo, HTC con rotore a 13 coltelli, HTU con rotore a 25 coltelli.

di Giovanni M. Losavio

LAMMA 07 - 08 gennaio 2020 Nec, Birmingham (UK)
admin@lammashow.co.uk
LANDSCAPE ONTARIO CONGRESS 07 - 09 gennaio 2020 Toronto (Canada)
showinfo@locongress.com
IRAN AGRISHOW 14 - 17 gennaio 2020 Teheran (Iran)
info@iranagrishow.ir
AED SUMMIT & CONDEX 14 - 17 gennaio 2020 Chicago, Il
jcruthers@aednet.org / sbrassel@aednet.org
SWISSBAU 14 - 18 gennaio 2020 Basilea (Svizzera)
info@swissbau.ch
INTERNATIONAL GREEN WEEK BERLIN 17 - 26 gennaio 2020 Berlino (Germania)
igw@messe-berlin.de
POLAGRA-PREMIERY 18 - 21 gennaio 2020 Poznan (Polonia)
IFEX 20 - 22 gennaio 2020 Tokyo (Giappone)
ifex-eng@reedexpo.co.jp
AG DAYS 21 - 23 gennaio 2020 Brandon Keystone Centre - Manitoba (Canada)
coordinator@agdays.com
AGRO+MASHEXPO 22 - 25 gennaio 2020 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu