Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2018 Numero 12

Reportage
dicembre 2018

T&Trac di Caffini, elettronica 4.0

T&Trac, presentato al grande pubblico di EIMA International, è un sistema elettronico end-to-end, compatibile con tutte le macchine agricole dotate di Isobus o abilitate al CAN BUS (è interfacciabile con i sistemi informativi delle agenzie regionali per i pagamenti in agricoltura), concepito dalla veronese Caffini (la sede è a Palù) per il monitoraggio delle lavorazioni in campo. I dati raccolti per via telemetrica vengono “stoccati” all’interno di una banca dati multifunzionale su cloud dove sono messi a disposizione tanto dei costruttori quanto degli utilizzatori. Si tratta di informazioni sui parametri operativi reali che permettono agli OEM di definire per ogni modello di macchina un piano di manutenzione ottimale e quindi di ridurre i tempi di fermo, e agli imprenditori agricoli di programmare, razionalizzare e rendere ancora più efficienti le lavorazioni in campo. Gestito attraverso lo smartphone, T&Trac è stato messo a punto anche grazie ai finanziamenti della Regione Veneto (POR FESR 2014-2020) e può essere considerato uno dei primi esempi di applicazione concreta dell’IoT al­l’Agricoltura 4.0. Tra le altre novità della Caffini per la rassegna bolognese, da segnalare il polverizzatore semovente Rider, equipaggiato con gli innovativi serbatoi da 2.500 e 3.000 litri a baricentro ultra-basso, con barre da 18 a 28 metri (anche con manica d’aria), con sospensioni pneumatiche indipendenti su ogni ruota. Rider si fa apprezzare, poi, per la possibilità di allargare la carreggiata (i controlli si trovano in cabina) da 150 a 300 cm (la luce libera da terra varia da 110 a 170 cm), per l’ampia visuale sull’area di lavoro, per il sistema idrostatico Bosch Rexroth e il propulsore 4 cilindri Stage IV da 140 cavalli con tre velocità di avanzamento. Completano il profilo del semovente, quattro ruote motrici (sterzanti) con tre possibilità di sterzo: solo anteriore, anteriore e posteriore contrapposti, anteriore e posteriore paralleli. Infine, negli spazi espositivi dell’azienda veronese, non poteva mancare uno dei fiori all’occhiello della gamma, la diserbatrice ad acqua fredda Grasskiller, di cui Mondo Macchina ha parlato ampiamente nel numero speciale dedicato proprio ad EIMA International.

di Giovanni M. Losavio

AGRISHOW 29 apr. / 3 mag. 2019 Ribeirao Preto (Brasile)
agrishow@informa.com
PROJECT QATAR 29 apr. - 1 mag. 2019 Doha (Qatar)
ghassan.nawfal@ifpexpo.com