Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2018 Numero 7-9

Speciale
luglio - agosto - settembre 2018

Tera 12, linnovativo display firmato Cobo

Ad EIMA Show è andata in scena la nuova linea display Tera 12”/10”/7”, realizzata dal gruppo Cobo, realtà imprenditoriale bresciana (la sede è a Leno - BS) specializzata nella progettazione, nello sviluppo e nell’offerta di soluzioni globali e di sistemi integrati per il mercato dei veicoli off-highway. Equipaggiato con monitor con display SVGA (800x600) a tecnologia LED, dotato di processore ARM a 32 bit, la linea Tera presenta un’interfaccia utente touch-screen glass-on-glass (non ci sono pulsanti) impermeabile e a prova di graffio. Ma il vero “plus” di questo modello è rappresentato dalla spiccata resistenza ambientale (può lavorare con un range di temperature comprese tra -20 e +70 gradi Celsius), tipica delle applicazioni su macchine mobili che sfruttano la rete Can-Bus. «L’unità Tera – si legge nelle note informative dell’azienda lombarda – presenta la funzione stand-by a basso consumo ed è basato su sistema operativo Linux, la soluzione ideale come interfaccia dei sistemi uomo-macchina di alto livello». Due gli ingressi video disponibili, ai quali bisogna aggiungere due slot USB (uno dei quali accessibile, insieme all’entrata SD, direttamente sul monitor), e uno per la rete Ethernet. I monitor-display di casa Cobo possono essere programmati attraverso il sistema VT3, uno strumento proprietario di programmazione che unisce WYSIWYG (l’intuitiva interfaccia per le schermate) allo standard IEC61131 per le logiche. Tra i plus di TERA c’è indubbiamente la versatilità poiché questa è valida ­– come precisa il Gruppo di Leno -– sia per una installazione a incasso che per una su supporto a snodo. La versione TERA12 HE sfrutta il potente processore Freescale IMX6TM, che unisce le caratteristiche di multimedialità avanzata a quelle di gestione grafica, a tutto vantaggio del 3D e della velocità di calcolo. La linea display Cobo Tera è certificata ISOBUS: UT, TECU, AUX-IN, TC-BAS, TC-GEO, TC-SC.

Altra novità presentata è il sistema Digital-Farming Cobo inTouch Agri (https://www.cobointouch.net): grazie ad una potente centralina connessa e geolocalizzata  permette di tracciare tutte le lavorazioni in campo, misurare i consumi dei mezzi, riconoscere automaticamente gli attrezzi collegati, i prelievi di carburante dalle cisterne e gestire le attività degli operatori, è un vero ecosistema completo per la digitalizzazione in ottica di impresa 4.0 che permette di monitorare economicamente l’azienda.

di Giacomo Di Paola

Keywords: Cobo Tera 12 Display
FARMER 17 - 20 ottobre 2018 Chisinau (Moldavia)
GIE + EXPO 17 - 19 ottobre 2018 Louisville, Kentucky (USA)
info@gie-expo.com
SAIE 17 - 20 ottobre 2018 Bologna (Italia)
antonella.grossi@bolognafiere.it
SIAT 10 - 13 ottobre 2018 Tunisi (Tunisia)
prom.agri@apia.com.tn
SAUDIBUILD 22 - 25 ottobre 2018 Riyad (Arabia Saudita)
noel.puno@recexpo.com - shaid.bhatti@recexpo.com
WORLDBUILD BAKU 23 - 26 ottobre 2018 Baku (Azerbaijan)
build@iteca.az
FIERE ZOOTECNICHE INTERNAZIONALI DI CREMONA 24 - 27 ottobre 2018 Cremona (Italia)
info@cremonafiere.it
CIAME 24 - 26 ottobre 2018 Wuhan (Cina)
alexandresun@126.com
ANFD 25 - 27 ottobre 2018 Orange (Australia)
info@anfd.com.au
INTERAGRO 30 ott. / 2 nov. 2018 Kiev (Ucraina)
info@kmkya.kiev.ua / agro@kmkya.kiev.ua