L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale Componentistica

Consumi ridotti e facile manutenzione: la nuova serie di pompe Rovatti

di Giacomo Di Paola
ottobre - novembre 2014 | Back

Tra le principali novità della Rovatti Pompe di Fabbrico (Reggio Emilia) per Eima International si evidenzia la serie FNSF, una linea di pompe flangiate SAE ad alto rendimento con caratteristiche tecniche e dimensionali eccedenti la norma EN733. Studiate per ottimizzare contemporaneamente il rendimento idraulico e la capacità di aspirazione (di solito i due parametri sono l'uno inversamente proporzionale rispetto all'altro), le pompe FNSF si presentano con struttura ad asse orizzontale, aspirazione assiale e mandata perpendicolare all’azze di rotazione. Insomma – come precisa l’azienda – la nuova gamma è stata sviluppata con l'obiettivo di contenere il consumo energetico e di migliorare l'accessibilità alle parti meccaniche, soprattutto per gli interventi di manutenzione (le procedure di smontaggio sono particolarmente agevoli). Le caratteristiche progettuali adottate dalla casa di Fabbrico sulla serie FNSF rispondono anche all'esigenza di contenere le spinte generate durante l'operatività della pompa e, pertanto, di prolungare il ciclo di vita dei cuscinetti di sopportazione. La gamma della ditta emiliana si fa dunque apprezzare per la sua affidabilità e la sua resistenza, rese possibili sia dall'introduzione di giranti in microfusione di acciaio inox o di acciaio al carbonio, sia dal sovradimensionamento dei cuscinetti. E tra i punti di forza delle FNSF è da menzionare la predisposizione per l’accoppiamento diretto a motori termici con flangia e volano a norme SAE, che rende i nuovi componenti compatibili con una gamma di applicazioni estremamente ampia e differenziata. «Oltre a migliorare la gestione delle risorse idriche diminuendo l’impatto ambientale – spiega la Rovatti con una nota tecnica – le pompe della serie FNSF offrono una significativa riduzione dei costi e dei tempi di manutenzione. Con importanti benefici sia per il gestore che per l’utilizzatore finale, e con un ritorno dell’investimento a partire già dai primi anni di utilizzo della pompa».

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

2 - 5 giugno 2024 Fundulea, Călărași County (Romania) AGRIiPLANTA-ROMAGROTEC
4 - 9 giugno 2024 Great Stone Industrial Park, Minsk (Bielorussia) BELAGRO
7 - 9 giugno 2024 Airport Kamień Śląski near Opole (Polonia) OPOLAGRA
giugno 2024 Armstrong, Santa Fe (Argentina) AGROACTIVA
12 - 14 giugno 2024 Kenyatta International Conference Center, Nairobi (KENYA) AGRITEC AFRICA
12 - 15 giugno 2024 Mistery Creek, Hamilton (Nuova Zelanda) FIELDAYS