Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2018 Numero 7-9

Giardinaggio
luglio - agosto - settembre 2018

Materiali all'avanguardia per i decespugliatori Emak

Si chiamano Efco DS 2410 S e Oleo-Mac BC 241 S, e sono due nuovi decespugliatori leggeri distribuiti in Italia dalla Emak di Bagnolo in Piano (Reggio Emilia). Si tratta di due macchine che hanno il loro campo d’impiego ideale negli interventi di rifinitura e di pulizia dei bordi stradali, ma che offrono prestazioni di assoluto livello anche nella manutenzione di giardini privati o nella cura del verde (su superfici molto ampie). Progettati per unire prestazioni, compattezza e agilità di manovra, i decespugliatori leggeri Efco DS 2410 S e Oleo-Mac BC 241 S si presentano infatti  con un motore ancora più robusto, pensato per erogare coppia e potenza costante anche ai regimi più bassi. Così – spiega una nota tecnica dell’azienda emiliana – il propulsore riesce ad offrire una migliore capacità di lavoro. Altro punto di forza è l’innovativa testina Speed&Go, un sistema di carica agevolata che permette di sostituire il filo in soli 10 secondi. La ricarica, spiega il costruttore, avviene attraverso un dischetto già avvolto e pronto all’uso: basta aprire la testina, inserire il disco di filo, chiudere la testina, e le macchine sono pronte all’uso. Di alta qualità, il filo di nylon si fa apprezzare per la precisione e l’efficienza di taglio, mentre il telaio ha una struttura composta da copolimero rinforzato con fibra di vetro, che garantisce la massima resistenza agli impatti e all’usura anche negli impieghi più impegnativi. Efco DS 2410 S e Oleo-Mac BC 241 S si distinguono inoltre per il peso ridotto, il bilanciamento ottimale e l’impugnatura ergonomica, grazie alla quale riescono a contenere le vibrazioni prodotte dal motore. Insomma, i debuttanti  di casa Emak consentono di ottenere risultati professionali in ogni intervento, ma soprattutto permettono di ridurre lo stress a carico dell’operatore.

di Giacomo Di Paola

Potrebbe interessarti anche

Giardinaggio
ottobre - novembre 2018

Oleo-Mac, un nuovo brand sui campi da basket

Speciale
ottobre - novembre 2018

Motoseghe Emak Oleo-Mac, potenti e maneggevoli

Giardinaggio
aprile - maggio 2018

Emak, ricavi in crescita nel 2017

Giardinaggio
maggio - giugno 2017

Comfort e prestazioni dei nuovi soffiatori Emak

AG DAYS 22 - 24 gennaio 2019 Brandon Keystone Centre - Manitoba (Canada)
coordinator@agdays.com
IPM 22 - 25 gennaio 2019 Essen (Germania)
info@messe-essen.de / andrea.hoelker@messe-essen.de
WORLD OF CONCRETE 22 - 25 gennaio 2019 Las Vegas Nevada (Usa)
tyler.johnson@informa.com
HUNGARIAN GARDEN 23 - 26 gennaio 2019 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu
AGRO+MASHEXPO 23 - 26 gennaio 2019 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu
AGRIEST TECH 24 - 27 gennaio 2019 Udine (Italia)
info@udinegoriziafiere.it
ZOOTECHNIA 31 gen. - 3 feb. 2019 Thessaloniki (Grecia)
zootechnia@helexpo.gr