L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale

SIMA Innovation award 2015

a cura della Redazione
Gennaio/Febbraio 2015 | Back

Due medaglie d’oro, tre d’argento e 18 menzioni speciali: questi i numeri dell’edizione 2015 del SIMAInnovation Award. Le candidature al premio sono state vagliate da una giuria internazionale, composta da specialisti nel campo della ricerca, dell'istruzione superiore e dello sviluppo, sostenuta da oltre 120 esperti europei.

Tre le “tendenze di innovazione” segnalate dalla giuria: la macchina agricola, e tutti i suoi  componenti  connessi e interdipendenti,  è sempre più al centro del sistema informatico dell’azienda agricola con i suoi parametri di funzionamento valutati dal punto di vista agronomico;  la ricerca punta alla  sicurezza delle macchine e degli operatori concentrandosi su  aggancio dei macchinari,   rischi di ribaltamento e rilevamento degli ostacoli; sul fronte prestazioni e produttività l’attenzione è rivolta ad incremento velocità di lavoro, riduzione dei tempi morti e aumento prestazioni circuiti interni macchine.

Le due medaglie d’oro sono andate alla cabina PanoramicClaas e alla Seminatrice Exactmerge John Deere; mentre le tre d’argento al B-safeBerthoud, all’Autoconnect John Deere e al ViconFastbaleKverneland Group. 

Fra le diciotto menzioni speciali se ne segnalano alcune. Il Vario della Claas, piattaforma di taglio che grazie alla capacità di modulare la distanza tra le lame e la coclea, riesce ad ottimizzare la raccolta in base al tipo di coltura e alla lunghezza degli steli delle piante, in modo da ottenere il massimo rendimento.Il BatteryBoost di John Deere, sistema di ripartizione dell’elettricità tra la fattoria, il trattore e le attrezzaturedotato di una serie di prese bidirezionali AEF e cavi elettrici che garantiscono il flussodi corrente da e verso l’attrezzo agganciato  ed una batteria intercambiabile che  può essere utilizzata come tampone per la rete di produzione della fattoria e che, agganciata al trattore, lo trasforma in una macchina ibrida a batterie intercambiabili.Il Centriplus di ComerIndustries, soluzione finalizzata al miglioramento dell’efficienza dei freni a bagno d’olio chevede il gruppo freno isolato da due contro dischi di estremità e a loro volta i dischi freno non più immersi nell’olio ponte, impedendo così  la dissipazione di energia e calore dovuta all’attrito.IlTSS - TransversalStability System  della Merlo, sistema di controllo longitudinale e laterale della stabilità della macchina che garantisce la sicurezza e la stabilitàtotale  del caricatoretelescopico attraverso il controllo di tutti i parametri del mezzo. 

Le macchine e i dispositivi protagonisti del premio, vengono esposti presso la Galleria dell'Innovazione situata alla destra dell’ingresso principale della rassegna.    

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

23 - 28 luglio 2024 Luanda (Angola) FILDA
24 - 26 luglio 2024 Tokyo Big Sight East Hall (Giappone) TECHNO-FRONTIER
26 - 29 luglio 2024 Libramont (Belgio) LIBRAMONT
30 lug. - 1 ago. 2024 Jakarta (Indonesia) INAGRITECH