Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2018 Numero 1

Primo Piano
gennaio 2018

Strumenti e tecnologie avanzate per il settore zootecnico

Mostre, convegni e workshop sui più importanti temi dell'attualità agricola caratterizzano l'edizione 2018 di Fieragricola, che dedica particolare attenzione al settore degli allevamenti, con mostre, concorsi e iniziative dedicate

Zootecnia, biogas, digitalizzazione in agricoltura. Sono questi alcuni temi oggetto di iniziative e convegni in occasione di Fieragricola. L’Anarb (Associazione nazionale degli allevatori di razza Bruna) festeggia a Fieragricola il traguardo della 50ª Mostra nazionale del Libro Genealogico (la giornata clou delle valutazioni è prevista per sabato 3 febbraio). Inoltre, sono in programma la 13ª Mostra nazionale del Bruna junior club, l’Italian dairy sale, l’asta nazionale, che mette in vendita cinque lotti di alto livello genetico di bovine di Bruna, la presentazione del progetto “LATTeco”, la prima esposizione di soggetti del registro anagrafico Bruna Originaria (conosciuta a livello internazionale come Original Braunvieh).

«Abbiamo voluto organizzare appuntamenti che testimoniano la vicinanza che da sempre lega l’Anarb a Fieragricola, vetrina prestigiosa per la zootecnia – dichiara il presidente di Anarb, Pietro Laterza – e abbiamo pertanto consolidato la nostra presenza, ampliando gli eventi in base alle necessità degli allevatori confermando per Fieragricola 2020 il Confronto europeo ufficiale per Nazioni. Il 2 febbraio illustriamo lo stato di avanzamento del progetto “LATTeco”, finanziato dall’Ue e coordinato e gestito dal Mipaaf, cui Anarb ha aderito insieme con Anafi (Associazione nazionale allevatori Frisona italiana). Esso coniuga la produttività delle razze bovine da latte con l’adozione di modelli selettivi sostenibili, attenti al benessere animale, alla salvaguardia della biodiversità delle razze e al contenimento dell’impatto ambientale delle produzioni zootecniche».

La rinuncia della Cina al bando sulla carne bovina, annunciato il 19 dicembre dal ministero dell’Agricoltura di Pechino, apre le porte a uno sbocco commerciale particolarmente vantaggioso per la produzione italiana. Anche di queste nuove prospettive si discute a Fieragricola, nel workshop “Nuove possibilità per la valorizzazione commerciale della carne bovina” organizzato da Edagricole per il 31 gennaio. Edagricole organizza, inoltre, incontri su avicoltura, filiera suinicola e trend tecnici ed economici che contrassegnano il comparto lattiero caseario (“Milk Day”).

Il Biogasfattobene®, sviluppato dal Consorzio Italiano Biogas approda a Verona, grazie all’accordo appena siglato con Fieragricola. «Il biogas ha superato la fase pionieristica e sempre di più si candida a rappresentare una soluzione in grado di sostenere la redditività dell’azienda agricola attraverso la diversificazione produttiva e la valorizzazione agronomica del digestato, un aspetto, quest’ultimo, che in passato è stato poco valorizzato, ma ora costituisce la nuova frontiera del biogas e della gassificazione», sottolinea il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani.

A Fieragricola i visitatori possono approfondire gli aspetti legati ai processi virtuosi generati dall’impianto di biogas nell’azienda agricola, in grado, puntualizza il direttore CIB, Christian Curlisi, «di migliorare le pratiche agricole, favorire l’inserimento di nuove tecnologie per le colture, intensificare gli agroecosistemi, aumentare lo stoccaggio di carbonio nel suolo e aprire le porte alla fertilizzazione con il digestato, assicurare i doppi raccolti e le colture di integrazione, migliorare l’utilizzo efficiente dell’acqua irrigua e sostenere un percorso di ammodernamento verso l’agricoltura di precisione».

Fra i convegni dedicati alle energie da fonti rinnovabili agricole, Fieragricola ospita quello organizzato da Veneto Agricoltura su bioenergia e carbonio nel suolo, a conferma degli aspetti sostenibili della produzione energetica verde in agricoltura.

Largo spazio poi alla digitalizzazione nel settore agricolo. Un’intera giornata, giovedì 1° febbraio, è dedicata al Distributore Day – novità di Fieragricola 2018 – vale a dire alle strutture di rivendita di mezzi tecnici e meccanici in agricoltura, durante la quale vengono analizzati il contesto, le problematiche e le possibilità loro offerte dal digitale. Venerdì 2 febbraio il calendario degli appuntamenti prevede il convegno “Dal campo al calice di vino: digitale e sostenibilità per lo sviluppo della produzione viticola”, in cui si parla dell’utilizzo degli strumenti digitali, software, droni e ricerche, che portano in campo un nuovo approccio ai metodi di coltivazione.

di Mirko Ranieri

Potrebbe interessarti anche

Anteprima
luglio - settembre 2019

Bari 2019, la novità del salone zootecnico

Primo Piano
maggio - giugno 2019

Agrilevante, in arrivo la sezione zootecnica

Tecnica
gennaio - febbraio 2019

Carri trincia-miscelatori verticali

Primo Piano
febbraio - marzo 2018

Fieragricola 2018, unedizione di successo

Primo Piano
gennaio 2018

Fieragricola, sempre più internazionale

Primo Piano
gennaio 2018

Meccanica agricola protagonista a Verona

LAMMA 07 - 08 gennaio 2020 Nec, Birmingham (UK)
admin@lammashow.co.uk
LANDSCAPE ONTARIO CONGRESS 07 - 09 gennaio 2020 Toronto (Canada)
showinfo@locongress.com
IRAN AGRISHOW 14 - 17 gennaio 2020 Teheran (Iran)
info@iranagrishow.ir
AED SUMMIT & CONDEX 14 - 17 gennaio 2020 Chicago, Il
jcruthers@aednet.org / sbrassel@aednet.org
SWISSBAU 14 - 18 gennaio 2020 Basilea (Svizzera)
info@swissbau.ch
INTERNATIONAL GREEN WEEK BERLIN 17 - 26 gennaio 2020 Berlino (Germania)
igw@messe-berlin.de
POLAGRA-PREMIERY 18 - 21 gennaio 2020 Poznan (Polonia)
IFEX 20 - 22 gennaio 2020 Tokyo (Giappone)
ifex-eng@reedexpo.co.jp
AG DAYS 21 - 23 gennaio 2020 Brandon Keystone Centre - Manitoba (Canada)
coordinator@agdays.com
AGRO+MASHEXPO 22 - 25 gennaio 2020 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu