L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
News

Unico M, gli aratri "next gen" di Maschio Gaspardo

a cura della Redazione
maggio - giugno 2021 | Back

Versatilità e adattabilità sono i punti di forza della gamma di aratri reversibili UNICO, punta di diamante di Maschio Gaspardo, ora completamente rinnovata nel design. L’azienda padovana (la sede è a Campodarsego) li propone in diversi modelli portati, differenti per taglia di testata e telaio (XS, S, M, L e XL), con una richiesta di potenza al trattore da un minimo di 55 Cv fino ad un massimo di 400 Cv (nelle versioni XL HD).

UNICO è dotato del sistema SMOOTH SET a parallelogramma, progettato per ottimizzare i tempi di settaggio e migliorare la precisione del lavoro in campo. Il parallelogramma mantiene le impostazioni date dall’operatore sul primo corpo e sul tallonamento che rimangono sempre allineati a prescindere dalle eventuali variazioni della larghezza di lavoro. SMOOTH SET permette da un lato di limitare le sollecitazioni al telaio e alla testata, dall’altro di regolare il primo corpo senza modificare la direzione del trattore, anche quando la macchina è in movimento.

La nuova testata intercambiabile consente di passare facilmente tra diverse categorie di attacco (II, IIIN, III e IV cat., in base alla taglia scelta), oltre a poter trasformare l’avantreno da collegamento fisso a sterzante. Il sistema a telaio modulare mediante una piastra sul telaio standard, permette di aggiungere un ulteriore corpo e di ottimizzare l’utilizzo con trattori a differente potenza.

La gamma può essere equipaggiata con due differenti sistemi di sicurezza, a bullone di trancio o con il sistema NSH (NON STOP Hydraulic Safefy System). Il primo è consigliabile nei terreni dove la presenza di ostacoli è rara. Dopo il superamento del limite di rottura, il bullone si trancia sollevando il corpo ed impedendo il danneggiamento della macchina. Nel sistema NSH, i martinetti idraulici collegati posteriormente al corpo lavorante con precarico regolabile idraulicamente dalla cabina permettono il sollevamento dei corpi stessi in caso di urto, tornando in posizione non appena superato l’ostacolo.

Tra i nuovi modelli spicca UNICO M, aratro reversibile con regolazione a parallelogramma per un’aratura entrosolco, disponibile da 3 fino a 5 corpi e per potenze trattori sino ai 200 Cv. Questo attrezzo presenta un robusto telaio estensibile da 120x120x10 mm, buri con sezione di 80x30 mm, distanza tra corpi di 95 o 105 cm, luce libera da 80 cm (87 cm opzionale per poter aumentare la capacità di interramento residui colturali o organici). Altre caratteristiche vincenti di UNICO M, sono lo scalpello imbullonato su ogni vomere e la piastra di aggancio per l’aggiunta di un corpo supplementare (solo su versioni estensibili).

Infine, Maschio Gaspardo ha previsto un’ampia possibilità di personalizzare gli aratri grazie ad una ampia gamma di telai, vomeri, avanvomeri e versoi (elicoidali, cilindrici e a strisce) che, valorizzano al massimo tutte le potenzialità della macchina e consentono all’operatore di lavorare nelle più diverse condizioni di struttura di terreno, di tipi di residuo (sia colturale che organico) e di profondità di lavoro per affrontare le più diverse tipologie di coltivazione.

Video

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

18 - 24 settembre 2021 Novi Sad (Serbia) INTERNATIONAL AGRICULTURAL FAIR
21 - 23 settembre 2021 Henty (Australia) HMFD
22 - 25 settembre 2021 Teheran International Permanent Fairgrounds, Teheran (Iran) IRAN AGROFOOD
23 - 26 settembre 2021 Poznan (Polonia) AGRO SHOW
29 sett. - 01 ott. 2021 Almaty (Kazakistan) KAZCOMAK
30 sett. - 02 ott. 2021 Riga (Lettonia) SPRING RIGA - PAVASARIS