Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2020 Numero 10-11

News
ottobre - novembre 2020

Alice 58 Premium, l'abbacchiatore professionale firmato Campagnola

Restyling in arrivo per uno dei prodotti di punta della Campagnola. Si tratta dell’abbacchiatore elettrico Alice Premium 58, per il quale l’azienda bolognese (la sede è a Zola Predosa) specializzata nella fabbricazione di macchine per la potatura e la raccolta, ha realizzato una nuova versione professionale. Rispetto al precedente, il nuovo abbacchiatore di casa Campagnola offre una maggiore resistenza alle abrasioni, e si caratterizza per i rebbi più flessibili (sono caricati con elastomero e possono essere sostituiti singolarmente), le boccole di scorrimento anti-rotazione, i componenti di alluminio con trattamento di indurimento superficiale e per il cavo da 13 metri con convertitore di poliuretano. «Alice Premium è stato studiato per operazioni di raccolta intensive e protratte per lunghi periodi di tempo. L’abbacchiatore 58 – spiega il costruttore emiliano con una nota tecnica – ha una elevata capacità di raccolta su tutti i tipi di cultivar, grazie al movimento ellittico contrapposto che permette di lavorare senza danneggiare le piante e limitando comunque la caduta delle foglie». Su questa linea di prodotto l’azienda bolognese ha previsto tre modelli alimentati sia con batteria al lito (batteria a zaino), sia con batteria a terra di tipo automobilistico (80/90 Ah e 12 V). Tutti i modelli sono equipaggiati con un economizzatore elettronico (può essere disinserito), che rallenta e accelera automaticamente la velocità dei rastrelli – rispettivamente – nella fase di “riposo” e in quella operativa (appena toccano i rami), consentendo di ottimizzare i consumi della batteria quando la macchina è fuori dalla chioma della pianta. Da segnalare, infine, la doppia velocità dei rastrelli, grazie alla quale l’operatore può lavorare a 1080 oppure 1150 battute al minuto, ottenendo così risultati ottimali di raccolta.

di Giacomo Di Paola

IFEX 27 - 29 gennaio 2021 Tokyo (Giappone)
AGRI TECH INDIA 29 - 31 gennaio 2021
Spostata al 5 - 7 agosto 2021 BIEC, Bangalore (India)
agritechindia@gmail.com