L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale

AR245 LFP e AR 275LFP: manutenzione ridotta per le nuove pompe Annovi Reverberi

di Fabrizio Sereni
Gennaio/Febbraio 2015 | Back

Nel segmento della componentistica, al SIMA di Parigi riflettori puntati sulle novità 2015 della Annovi Reverberi per il comparto del diserbo. Con un particolare focus sui prodotti della gamma dedicata alla bassa pressione, dove l’azienda modenense può vantare una posizione di leadership e dove fanno il proprio esordio due modelli: l’AR 245 LFP con portata di 240,8 lt/min a 550 RPM ad una pressione massima di 15bar e l’AR 275 LFP con portata di 271,5 Lt/1’ al regime di 550 RPM, sempre con una pressione massima di 15 bar. Si tratta di pompe a 3 membrane semidrauliche ad alte prestazioni con parti (quelle a contatto con i liquidi) in Nylon rinforzato ed acciaio inox AISI 316. Le membrane, invece, sono di Blueflex e le tenute di Viton. Blueflex – precisa una nota tecnica dell’impresa – è l’ultimo ritrovato in fatto di elastomero tecnico in casa Annovi Reverberi ed è il risultato di anni di test e di prove sul campo (con importanti partner europei), che hanno consentito di mettere a punto una mescola perfetta specie per un impiego in  condizioni gravose, aggressive e intensive. Equipaggiati con smorzatore idro-pneumatico (disponibile anche in kit per il montaggio a distanza), che assicura maggiore regolarità operativa e minori pulsazioni nel circuito di mandata; con carter pressofuso a meccanismo in bagno d’olio; con serbatoio plastico, trasparente per il controllo visivo del livello olio (anche in tal caso è disponibile il kit per il montaggio a distanza); con pistoni con segmento (così il sistema a cuscino d’olio di protezione della membrana è più efficiente), i nuovi componenti firmati Annovi Reverberi  si presentano anche con un sistema di blocco della membrana che evita lacerazioni da contatto perfino in condizioni d’impiego gravoso e continuato. Insomma, i modelli che la ditta modenese lancia al Sima hanno tutte le carte in regola – da menzionare inoltre le valvole con profilo a settore sferico (oppongono minor resistenza al passaggio del liquido e migliorano il rendimento volumetrico) – per lavorare con fertilizzanti aggressivi e con intervalli di manutenzione ridotti. Tra gli altri best seller della Annovi Reverberi nel segmento della gamma bassa pressione, riflettori puntati sui modelli AR 160 LFP e AR 185 LFP con pressioni di lavoro fino a 15 bar. Si tratta di pompe a quattro membrane, con circuito modulare in Nylon rinforzato che, insieme a componenti in Acciaio inox 316L e tenute in Viton, garantiscono anch’esse una elevata resistenza ai fertilizzanti più aggressivi. Le prestazioni, in termini di portata, sono di  166,2 l/min per la AR160 LFP e di 182,1 l/min per la AR185 LFP, mentre la meccanica è quella collaudata delle versioni di alluminio plastificato. Pensate per utilizzatori che devono praticare trattamenti con chimici e fertilizzanti molti aggressivi, e che richiedono quindi componenti ad elevata resistenza in grado di lavorare più ore consecutivamente in situazioni estreme, AR 160 LFP e AR 185 LFP sono proposte con viti inox, e una vasta gamma di configurazioni e di accessori.

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

25 - 27 giugno 2024 The NEC, Birmingham (UK) GLEE
28 giu. - 13 lug. 2024 Mwalimu Nyerere International Fair Ground, Dar es Salaam (Tanzania) SABA SABA