Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2020 Numero 4-5

News
aprile - maggio 2020

Cabine Air e Protector 100 di Antonio Carraro

Nuove cabine per i trattori Antonio Carraro. Si tratta dei modelli Air e Protector 100, equipaggiati sulla Serie R e sulla gamma Tony, direttamente prodotti negli stabilimenti dell’azienda veneta.

La cabina Air – equipaggiabile sui cingolati gommati Mach R, su TRX, SRX, TRG 10900 R e sulla gamma Tony, e omologata ROPS e FOPS – nasce pressurizzata e preserva completamente l’abitacolo dall’ingresso di polveri, gas e aerosol, emanati ad esempio durante i trattamenti, grazie ai filtri ai carboni attivi e al dispositivo Aircontrol, che tiene monitorata la chiusura ermetica dell’abitacolo e la pressurizzazione attraverso un indicatore, posto sul cruscotto.

La struttura compatta garantisce un utilizzo agevole negli spazi angusti tra la vegetazione, anche fitta, senza danneggiarla. Nonostante la grande compattezza della cabina, l’operatore ha uno spazio agevole di manovra al suo interno, con un’ottima libertà di movimento per gambe e braccia. Inoltre la grande finestratura dà un’ampia visibilità durante il lavoro, e un oblò all’altezza degli arti inferiori dà visibilità anche sulla carreggiata. L’importante illuminazione a LED, sia interna che esterna, permette di lavorare anche in notturna. A completare il comfort generale delle cabine Air vi sono: un sistema di riscaldamento a ventilazione; aria condizionata integrata; ottima insonorizzazione; disaccoppiamento dell’abitacolo dal corpo del trattore che riduce al minimo le vibrazioni e aumenta la silenziosità della macchina.

La Protector 100 è la cabina “super bassa” equipaggiabile su TGF 10900 R (trattore a sua volta con assetto ribassato), con le stesse dotazioni e i comfort del modello Air. È ideale per le lavorazioni in coltivazioni basse (vigneti), a tendone, nelle serre, nei frutteti a “Y” e in pendenza, e in tutti i passaggi sotto chiome basse. Il TGF con questa cabina “low profile” infatti raggiunge soli 174 cm di altezza all’apice, il che, unito al profilo estremamente affusolato e filante, senza alcuno spigolo, rende il mezzo cabinato perfetto per scivolare e muoversi agilmente sotto e tra la vegetazione. Si tratta dell’unica cabina bassa sul mercato con pressurizzazione certificata Categoria 4. Anche nella Protector 100 la visibilità è ottima a 360°, anche posteriormente, dove il lunotto garantisce visuale sull’attrezzatura, e sulle ruote, grazie agli oblò anteriori. Nonostante le dimensioni contenute, l’abitacolo accoglie comodamente anche operatori di grande stazza. La leva dell’inversore su TGF è posizionata sulla destra e il tunnel centrale risulta completamente libero, facilitando l’accesso e i movimenti all’interno della cabina. Protector 100 è dotata degli stessi comfort della cabina Air.

di Emanuele Bredice

AGRI INTEX 12 - 15 luglio 2020 Coimbatore (India)
agriintex@codissia.com
PAACE AUTOMECHANIKA MEXICO 22 – 24 luglio 2020 Città del Messico (Messico)
kim.porter@usa.messefrankfurt.com
International Agriculture, Forestry and Horticulture Exhibition 24 - 27 luglio 2020 Libramont (Belgio)
foire@foiredelibramont.com
INDO AGRI EXPO 28 - 30 luglio 2020 Jakarta International Expo, Kemayoran (Indonesia)
joash@kristamedia.com
AGRO & POULTRY EAST AFRICA 31 luglio - 03 agosto 2020 Diamond Jubilee Hall, Dar-Es-Salaam