L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale

Gianni Ferrari: novità nella tecnologia e nel design

a cura della Redazione
ottobre 2021 | Back

Gianni Ferrari (Reggiolo, RE) presenta ufficialmente ad EIMA la nuova gamma di rasaerba V50 – fascia alta potenza – disponibile nei modelli Turbo V50 e Turbo V50 Cruiser con cabina.

I mezzi sono un’evoluzione dei modelli Turbo 1, 2 e 4 completamente rinnovati nella motorizzazione, trasmissione e zona di guida. Siamo di fronte ad un motore a 4 cilindri da 2434 cc. che sviluppa una potenza max di 50 Cv a 2700 rpm con una coppia max di 160 Nm/1600 rpm. In più, si è passati da una trasmissione a cinghie a una trasmissione meccanica ad ingranaggi con frizione a bagno d’olio, che consente di allungare gli intervalli di manutenzione. La turbina, realizzata in acciaio anti usura e facilmente sostituibile, è disazionabile elettricamente qualora l’utilizzatore decida di non effettuare un taglio con raccolta.

Questo nuovo sistema permette, anche a macchina ferma quindi in totale sicurezza, la movimentazione dell’elevatore e del cesto per le operazioni di scarico/manutenzione, il sollevamento dell’attrezzo e il ribaltamento della cabina o piattaforma. Studiato un nuovo design della cofanatura motore che presenta due molle a gas che consentono un rapido accesso all’intero apparato motore per le necessarie operazioni di controllo e manutenzione. Un nuovo ampio spazio, infine, è stato introdotto nella zona di guida – accessibile da entrambi i lati della macchina – caratterizzata da: nuova colonna sterzo regolabile in altezza e profondità con cruscotto dotato di monitor e software con tutte le informazioni del mezzo; sedile pneumatico Grammer di serie con opzione seduta riscaldata; bracciolo compatto e reclinabile per facilitare l’accesso del conducente da entrambi i lati e plancia comandi semplificata per le funzioni di utilizzo più frequenti; capiente vano porta oggetti (solo sui modelli senza cabina) con presa USB; impianto di 2 casse audio nella versione Cruiser. La piattaforma di guida appoggia su 4 innovativi sistemi antivibranti con tamponi di interfaccia che facilitano le operazioni di sollevamento e discesa per la manutenzione e aumentano il confort di guida.

Montato poi un arco di protezione – dotabile di tettuccio parasole e parapioggia – per aumentare la sicurezza di guida; lo stesso è abbattibile per facilitare le operazioni di trasporto e rimessaggio. In esposizione a Bologna nello stand Gianni Ferrari anche il nuovo modello PG XPRO, evoluzione dello storico PG, macchina operatrice multifunzione per la cura degli spazi verdi, un altro dei prodotti di punta della casa reggiana. La nuova versione, entrata recentemente in piena produzione, è stata realizzata seguendo con attenzione valutazioni e suggerimenti forniti da rivenditori e clienti. Completamente rinnovata la zona guida caratterizzata da un design moderno, maggiore spazio e possibilità di accesso da entrambi i lati; nuova colonna sterzo regolabile in profondità; luci a led, plancia comandi ridisegnata, sedile Confort e Confort Plus (solo per versione 4WD) di serie, presa UBS e due portabevande. Ridisegnate pedana e cover per una maggiore accessibilità al mezzo per controlli e manutenzione. In particolare la cover di interfaccia della turbina di carico è stata realizzata in unico pezzo metallico per un migliore accesso all’area cinghie. Un nuovo sistema di bloccaggio e antivibranti è stato poi studiato per collegare la pedana alla struttura del telaio macchina per un maggior confort di guida.

Principale innovazione tecnica di PG XPRO è la possibilità di innesto e disinnesto della turbina da parte dell’utilizzatore dalla plancia comandi, indipendentemente dalla PTO, in relazione alle diverse attrezzature montate. Le varie versioni del nuovo modello hanno motorizzazione diesel e un equipaggiamento con cesto da 800 l, elevatore standard e prese idrauliche di serie. Presente infine a EIMA anche SR XPRO, rasaerba frontale realizzato includendo tutte le innovazioni tecnologiche e di stile della PG XPRO, con un telaio ristrutturato per alleggerire il peso della macchina, l’omologazione stradale e una nuova immagine complessiva grazie alla zona di guida rinnovata, le cover nere della zona motore e i cerchi Dark Gray.

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

23 - 28 luglio 2024 Luanda (Angola) FILDA
24 - 26 luglio 2024 Tokyo Big Sight East Hall (Giappone) TECHNO-FRONTIER
26 - 29 luglio 2024 Libramont (Belgio) LIBRAMONT
30 lug. - 1 ago. 2024 Jakarta (Indonesia) INAGRITECH