L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
News

Nuova Serie 6R, tecnologia "top" per alte prestazioni

di Giovanni M. Losavio
dicembre 2021 | Back

Quattordici nuovi modelli ad alta tecnologia pensati per offrire prestazioni di assoluto livello. Sono i nuovi trattori John Deere Serie 6R che, proposti con potenze da un minimo di 110 per arrivare a un massimo 250 cavalli, comprendono il top di gamma 6R 185 a sei cilindri da 235 cavalli, specializzato nel trasporto, e l’utility 6R 150 da 177 cavalli. Con il restyling di una delle sue linee di prodotto più apprezzate dal mercato, John Deere ha introdotto diverse importanti novità, ecco in dettaglio le più significative.

Click-Go-AutoSetup. Il sistema permette all’operatore di impostare in modo agevole e veloce le diverse funzioni del trattore e delle attrezzature, riducendo in misura significativa gli interventi sul display. Tutte le operazioni desiderate – spiega John Deere con una nota tecnica – possono essere programmate in anticipo e gestite all'interno del cloud, compresi i dati agronomici relativi ai confini di campo, alle passate e alle prescrizioni. Quando il trattore si trova a svolgere la lavorazione selezionata dall’utilizzatore, il profilo memorizzato si attiva automaticamente, ottimizzandone efficacia e precisione. Tutti i comandi e gli indicatori sono posti sul display collocato sul montante d'angolo. Rispetto alle versioni precedenti, nelle quali era presente un cruscotto dietro al volante, il terminale è stato dunque riposizionato, e questo ha migliorato ancora di più la visuale del conducente sull’area anteriore della macchina.

Un nuovo joystick elettrico. È particolarmente utile per le lavorazioni con caricatore frontale. L'operatore, che ha la possibilità di configurare a proprio piacimento la disposizione dei pulsanti, può cambiare agevolmente il senso di marcia attraverso quello dedicato all'inversore. Per i caricatori frontali, è disponibile un sistema dinamico di pesatura espressamente sviluppato per la pesatura in movimento, senza che l’utilizzatore sia necessariamente costretto a fermare la marcia della trattrice. Inoltre, grazie alla tecnologia di “ritorno in posizione” l’operatore può – con un solo clic – posizionare il caricatore in modo corretto, mentre il dispositivo di livellamento idraulico orizzontale previene eventuali fuoriuscite dalla benna di carico.

Gestione Intelligente della Potenza. Nei nuovi 6R il sistema è ancora più avanzato. Infatti, oltre a funzionare con le applicazioni alla PTO e con il trasporto, la Gestione Intelligente eroga tutta la potenza aggiuntiva necessaria all'utilizzo delle ventole, all’impiego delle pompe idrauliche e alle operazioni con la maggior parte degli attrezzi idraulici, molto dispendiosi sotto il profilo energetico. I modelli a quattro cilindri ora sono in grado di fornire una potenza massima di 20 Cv; quelli a sei cilindri arrivano fino a a 40 Cv.

Un design rinnovato. Il restyling della Serie 6R ha interessato anche il look, rinnovato e reso ancora più accattivante. il Il cofano e gli specchi – si legge sempre nella nota del costruttore americano – sono gli stessi delle serie di trattori più grandi, e anche i sistemi di nomenclatura e numerazione adottati sono quelli dei modelli delle Serie 7R, 8R e 9R. Infine, i nomi dei trattori della Serie 6R sono ora seguiti da un'indicazione separata della potenza nominale del motore.

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

17 - 19 gennaio 2022 Orlando, FL (USA) AED SUMMIT & CONDEX
18 - 20 gennaio 2022 Brandon Keystone Centre - Manitoba (Canada) AG DAYS
21 - 30 gennaio 2022 Berlino (Germania) INTERNATIONAL GREEN WEEK DIGITAL
26 - 29 gennaio 2022 Verona (Italia) FIERAGRICOLA
26 - 29 gennaio 2022 Budapest (Ungheria) AGRO+MASHEXPO
27 - 29 gennaio 2022 Belgrado (Serbia) AGRO BELGRADE