Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2016 Numero 10-11

Speciale
ottobre - novembre 2016

SICURA, la nuova seminatrice prodotta da MA/AG

Novità importanti dall’azienda MA/AG, che presenta a Bologna SICURA, una seminatrice destinata alla semina su sodo dei cereali autunno vernini e di tutte quelle specifiche colture che possono essere seminate in linea con interfila di 175 mm o 187,5 mm o loro multipli. SICURA è stata studiata appositamente per condizioni di lavoro tipiche dell’Italia e dell’Europa:  nasce per la semina su terreno sodo, ma è impiegabile anche su terreno parzialmente lavorato. L’attrezzatura è di tipo trainato con attacco bracci sterzante, ed è dotata di un robusto e innovativo telaio centrale porta tramogge e carrello a ruote intermedie equipaggiato con pneumatici flotation di grandi dimensioni. Le nuove seminatrici MA/AG nella versione pneumatica SSP sono dotate di sistema di trasporto pneumatico del seme e del concime, dosatore volumetrico e azionamento idraulico. Il singolo elemento di semina è montato su un parallelogramma articolato, ammortizzato e regolabile. Caratterizzato da due dischi, uno dentato e l’altro liscio, montati fra loro sfalsati, dotati di raschiaterra e divaricati in modo da ospitare il tubo adduttore del seme. La penetrazione nel suolo degli assolcatori è garantita da un carico di 180 Kg, incrementabile mediante molle con precarico regolabile. Posteriormente due ruotine chiudi solco completano il lavoro di semina. Le ruotine hanno un margine dentato posto verso l’esterno del solco, che ha la funzione di aggrapparsi al suolo e produrre terra fine per la copertura ed un piede liscio per la compressione del terreno e la chiusura del solco. La seminatrice “SICURA SSP” è disponibile nella versione trainata con larghezze di lavoro variabili da 3,00 a 6,00 m a passi di 0,50 m, e numero di file variabile da 17 a 33. Il peso varia da 3150 Kg per la 3,00 m a 6250 Kg per la 6,00 m. La potenza richiesta varia da 140 a 200 Cv in funzione dei modelli. Per la versione da 3,00 m la tramoggia del seme e del concime sono rispettivamente di 1300 e 600 litri. Per i modelli con larghezze superiori la tramoggia del seme e del concime sono rispettivamente di 2500 e 600 litri. Nello stand dell’azienda cremonese sarà possibile osservare anche la versione da 4,00 metri di lavoro, modello SSP 40 TRC.

a cura della Redazione

AGRIMECH 22-25 Novembre 2019 Chitwan
namea2015@gmail.com
THE BIG 5 25 - 28 novembre 2019 Dubai (Emirati Arabi)
UZAGROEXPO 27 - 29 novembre 2019 National Exhibition Complex, Tashkent (Uzbekistan)
info@ieguzexpo.com
GROWTECH 27- 30 Novembre 2019 TURCHIA - ANTALYA
info@growtech.com.tr
FLOWER SHOW 28 - 30 novembre 2019 Istanbul (Turchia)
info@cyffuar.com.tr
SITEVI 26 - 28 novembre 2019 Montpellier (Francia)
kevin.gautier@comexposium.com