Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2015 Numero 5-6

News
maggio - giugno 2015

Antonio Carraro protagonista con il Mach 2

Dopo il modello Mach 4, Antonio Carraro ha presentato, ad Enovitis in Campo 2015 (Baglio Biesina – Marsala), il nuovo bicingolo sterzante reversibile a cingoli posteriori Mach 2. Il nuovo modello è stato concepito per lavorare nelle coltivazioni a filare in pendenza, dove c’è necessità di costante aderenza, trazione, stabilità e sicurezza, mantenendo al minimo il compattamento del terreno. L’esclusivo assetto di questo bicingolo determinato dal telaio ACTIO™ rigido consente l’esecuzione di manovre complesse in modo semplice e sicuro, anche su pendenze o contropendenze accentuate. Grazie alla larghezza di 1440 mm, il peso di 2915 kg, il motore Yanmar da 87 Cv, la velocità fino a 35 km/h, il baricentro ribassato e una scelta vastissima di optional – tra cui la cabina StarLight – Mach 2 offre tutti i vantaggi dei cingolati classici senza i noti limiti tra cui la “rigidità” in manovra, la velocità limitata e l’assenza di omologazione stradale. Mach 2 è progettato per ridurre il compattamento del suolo, non essendo dotato di cingoli metallici e avendo un peso ben bilanciato, peraltro utile per lavorare, grazie alla guida reversibile, con ogni tipo di attrezzatura sia trainata che frontale. Come tutta la gamma Antonio Carraro, anche Mach 2 gode dell’opzione di estensione di garanzia (EXG) fino a 4 anni. All’evento di Marsala Antonio Carraro era presente anche con la Serie Ergit 100, in particolare con il trattore TGF 9900 da 89 Cv motorizzato Kubota. Il trattore è caratterizzato da un assetto super ribassato, con ruote posteriori maggiorate. Le ruote anteriori, di diametro inferiore, aumentano la maneggevolezza del mezzo e consentono volte strettissime, utili nel rientro tra un filare e l’altro, fatto che rende questo mezzo ideale per il lavoro nei frutteti “a ypsilon”, nei vigneti a tendone e nelle serre. Sempre della Serie Ergit 100 si segnala il TRG 10900, modello da 98 Cv dotato, anch’esso, di una nuova motorizzazione Kubota. TRG 10900 è un imponente reversibile a ruote differenziate e telaio ACTIO™ sterzante, apprezzato per la grande agilità è destinato agli usi più gravosi nell’ambito di aziende agricole anche di grandi dimensioni. Al lavoro tra i filari era infine presente anche il TRH 9800 idrostatico reversibile con ruote isodiametriche. La trasmissione idrostatica a controllo elettronico è integrata al motore, un 3300 cc da 87 Cv con 4 valvole per cilindro, a gestione elettronica dell’iniezione. TRH 9800 si distingue per il sistema completamente computerizzato di gestione di avanzamento, velocità accelerazione e presa di forza.

a cura della Redazione

AGQUIP FIELD DAYS 20 - 22 agosto 2019 Gunnedah, Nsw (Australia)
agquip@fairfaxmedia.com.au / freprojects@fairfaxmedia.com.au
AGROKOMPLEX 22 - 25 agosto 2019 - Nitra (Repubblica Slovacca)
agrokomplex@agrokomplex.sk
AGRA 24 - 29 agosto 2019 Gornja Radgona (Slovenia)
miran.mate@pomurski-sejem.si
FACIM 25 agosto - 1 settembre 2019 Maputo (Mozambico)
info@facim.org.mz
AGRITECH INDIA 30 ago. - 1 set. 2019 Bangalore, India
agritechindia@gmail.com
AGRI TECH INDIA 30 ago. - 1 set. 2019 BIEC, Bangalore (India)
agritechindia@gmail.com