L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Giardinaggio

Autoclip 527 S, il rasaerba intelligente firmato Stiga

Presentato al SuperstudioPiù di Milano il nuovo rasaerba-robot, che garantisce prestazioni notevoli e sicurezza d'impiego. Il lancio del nuovo modello Stiga abbinato ad un concorso fotografico sull'uso del tempo libero

di Emanuele Bredice
maggio - giugno 2014 | Back

Nel mese di maggio, a Milano, l’azienda Stiga (GGP Group) ha presentato il nuovo rasaerba robot Autoclip 527 S., una macchina che avrà una particolare visibilità per tutto il periodo dell’Expo 2015, essendo protagonista di SuperOrtoPiù, un orto urbano di 750 metri quadrati collocato sul tetto di SuperstudioPiù una struttura nel cuore di Milano che durante l’anno ospita eventi legati al mondo della moda, dell’arte, del design, della comunicazione, della cultura e dell’entertainment.

Il progetto SuperOrtoPiù, voluto e curato da Fortunato D’Amico in collaborazione con n.o.v.a. civitas e con A.I.A.P.P. (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) e firmato Cittàdellarte-Fondazione Pistoletto, ospita installazioni di artisti, mostre dedicate al paesaggio e proposte delle aziende che operano per la costruzione di città inserite armoniosamente nell’ecosistema. Stiga mette dunque a disposizione di questo progetto il suo modello Autoclip 527 S, una macchina intelligente, ideale per superfici con un’estensione massima di 3.500 metri quadrati e programmabile per gestire fino a quattro differenti aree di lavoro.

Autoclip monta batterie al litio-ione, soluzione che garantisce una maggiore autonomia di lavoro (sei ore complessive), con una durata 2-3 volte superiore rispetto alle batterie standard. Inoltre le batterie al litio-ione sono più piccole e leggere e favoriscono una migliore distribuzione dell’energia disponibile alla trazione e al taglio. L’apparato di taglio è costituito da una lama in acciaio inossidabile a quattro denti da 290 mm facile da affilare, ed utilizzabile su entrambi i lati, questo determina una maggiore durata nel tempo rispetto ai taglierini tradizionali. La lunghezza della lama permette di tagliare l’erba più velocemente rispetto ad altri robot, con un risparmio evidente in termini di tempo. A differenza degli altri modelli della linea 500 di Stiga, l’Autoclip 527 S è munito di motori a ruote e lame senza spazzole. Ne derivano diversi vantaggi significativi come una maggiore durata, bassa rumorosità, consumi contenuti e una minore manutenzione. Inoltre, sofisticati sensori consentono il ritorno del rasaerba nella stazione di ricarica quando rilevano che l’erba è già stata tagliata o in caso di pioggia. Grazie all’eccellente trazione delle ruote, il nuovo rasaerba Stiga gestisce pendenze fino al 45%, e si afferma come soluzione efficace per curare terreni erbosi che presentano alberi, cespugli o vialetti pavimentati. Quando la macchina si imbatte in un ostacolo, la sollecitazione viene percepita da appositi sensori, attraverso lo slittamento del cofano del robot e l’impulso viene trasferito alla scheda madre che fa partire un segnale al robot perché indietreggi, si giri e continui il lavoro cambiando direzione. I tecnici del Gruppo GGP non hanno certo trascurato l’aspetto relativo alla sicurezza: quando Autoclip 527 S viene sollevato o si rovescia accidentalmente, la lama si blocca e la macchina si arresta in automatico. Per promuovere il nuovo rasaerba, Stiga ha lanciato il concorso fotografico su Facebook “Quando Autoclip lavora per me”, aperto dall’inizio di maggio al 31 agosto 2014. Per partecipare bisogna iscriversi nella pagina www.facebook.com/autoclip, e scaricare l’applicazione del concorso. Le foto devono mostrare le attività a cui ci possiamo dedicare, mentre il robot lavora al nostro posto.

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

23 - 28 luglio 2024 Luanda (Angola) FILDA
24 - 26 luglio 2024 Tokyo Big Sight East Hall (Giappone) TECHNO-FRONTIER
26 - 29 luglio 2024 Libramont (Belgio) LIBRAMONT
30 lug. - 1 ago. 2024 Jakarta (Indonesia) INAGRITECH