L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
News

Upgrade di gamma per le trince Claas

di Emanuele Bredice
gennaio - febbraio 2023 | Back

Il 2023 della Claas si preannuncia ricco di novità, soprattutto nel segmento delle trinciatrici. A partire dal nuovo anno, la Jaguar 900 e la Jaguar 900 Terra Trac saranno infatti equipaggiate con la nuova trasmissione Pick Up potenziata, la serie Jaguar 800 sarà ampliata con nuovi modelli, mentre il terminale Cemis 1200 con il nuovo GPS Pilot, farà il suo esordio su tutti i modelli della gamma. Tra le principali innovazioni introdotte da Claas nel 2023 sulle sue trince spicca proprio il sistema di azionamento idraulico supplementare per Pick Up. Questo significativo upgrade è reso possibile grazie ad una funzionalità aggiuntiva per la regolazione automatica della velocità, che entra in funzione al di sopra dei 5 Km/h. Se la velocità di avanzamento o la lunghezza di trinciatura pre-impostate vengono modificate, le velocità dell’aspo di raccolta e della coclea di alimentazione si adeguano automaticamente, in base alle condizioni di lavoro. Grazie a questo aggiornamento si ottiene un flusso di prodotto costante, soprattutto in caso di frequenti e significative variazioni dello spessore dell’andana. Da segnalare, inoltre, la lubrificazione automatica sia della catena della trasmissione sinistra della coclea di alimentazione sia dell’aspo. La serie Jaguar 800 invece si arricchisce con l’introduzione del modello 880 da 653 Cv, alimentato da un Mercedes-Benz OM 473 LA a sei cilindri Stage V da 15,6 litri. Il motore è disponibile con la funzione Dynamic Power che consente – dichiara l’azienda tedesca – un risparmio di carburante fino al 10,6%. Le novità della Claas riguardano anche la Jaguar 840, che a partire dal 2023 sarà equipaggiata con un propulsore da sei cilindri Mercedes-Benz OM 471 LA Stage V, già utilizzato sulla Jaguar 850. Con questa soluzione la potenza della trincia più piccola della gamma Claas, la 840 per l’appunto, vede aumentare la potenza di 27 Cv (per un totale di 435 Cv a 1.600 giri/min) ma senza appesantire i consumi di gasolio per tonnellata di produzione. Sia la Jaguar 880 che la Jaguar 840 dispongono di un sistema di introduzione da 730 mm con quattro rulli di precompressione e di un cilindro di trinciatura da 750 mm con diametro di 630 mm. In opzioni sono disponibili il corncracker a rulli MCC con profilo a dente di sega, con l'MCC MAX con rivestimento BusaCLAD particolarmente resistente o con il cracker MCC SHREDLAGE. Infine, dopo Trion e Lexion, anche le Jaguar 900 e 800 potranno essere accessoriate con il nuovo terminale Cemis 1200 con il GPS Pilot. Questo sistema di guida automatica può essere utilizzato anche per la raccolta di insilati o di altri tipi di foraggio. Il Cemis 1200 utilizza un video da 12 pollici che offre una visualizzazione 2D e 3D con schermo divisibile, oltre alla gestione online delle attività e alla documentazione con esportazione dati via Telematics o chiavetta USB.

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

27 feb. - 1 mar. 2024 Tashkent (Uzbekistan) UZ BUILD
29 feb. - 3 mar. 2024 University of Agricultural Sciences, GKVK, Bangalore (India) EIMA AGRIMACH INDIA