Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2019 Numero 3-4

News
marzo - aprile 2019

Agri-Longer, decespugliatori Kuhn ad alte prestazioni

Tempo di novità in casa Kuhn. Il marchio francese lancia una nuova gamma di bracci decespugliatori, gli Agri-Longer GII, che vanno così ad ampliare un catalogo già molto ricco. Infatti, nel segmento della manutenzione del verde Kuhn è presente anche con le linee Poly Longer GII e Multi Longer GII, da cui la nuova serie ha mutuato il profilo costruttivo di base. Rispetto a queste due linee di prodotto, i decespugliatori Agri-Longer GII presentano un design più compatto (il che riduce il carico a sbalzo sulla trattrice) e una più forte specializzazione per i comparti del contoterzismo, della manutenzione del verde urbano, delle aziende medio-piccole.

Complessivamente, la nuova gamma firmata dall’impresa transalpina comprende quattro modelli, equipaggiati di serie con un sistema di sicurezza che permette all’operatore di lavorare con angolazioni fino a 116° (verso il retro) per raggiungere i punti più difficili; con una protezione inferiore inclinata che agevola il superamento degli ostacoli; con una barra di attacco semi-automatica per agganciare l’applicazione in modo agevole e sicuro. Gli interventi dei progettisti Kuhn hanno interessato anche la struttura del braccio, costruita con acciaio ad alto limite elastico e composta da travi maggiorate, in grado quindi di sostenere carichi più onerosi. Il braccio è proposto con due sbracci orizzontali: da 5 e da 6 metri. Il primo, più compatto, consente di lavorare anche nelle vie più strette,  mentre il secondo è più adatto per tutte quelle operazioni per le quali è necessario coprire una distanza più ampia. La barra di taglio (da 1,2 metri), invece, è dotata di un rotore reversibile (così si sfruttano appieno i coltelli e i deflettori laterali) assistito da un circuito idraulico in grado di sviluppare ben 45 cavalli. Il rotore è proposto con una doppia configurazione: a 60 coltelli a Y con trasmissione a cinghie o 48 coltelli a Y con trasmissione diretta. Da segnalare infine, tra le altre caratteristiche salienti della linea Agri-Longer GII, la cofanatura integrale a protezione delle componenti idrauliche e il sistema di raffreddamento sovradimensionato da 12 kW che assicura un costante apporto di potenza alla barra di taglio.

di Giacomo Di Paola

Potrebbe interessarti anche

News
ottobre - novembre 2018

Kuhn: nuovo centro logistico a Saverne

Speciale
ottobre - novembre 2018

Pressa LSB 1290 iD, per balle ad alta densità

Speciale
luglio - agosto - settembre 2018

Lavorazione del terreno: la ricca gamma Kuhn

AGRI VIETNAM 26 - 28 giugno 2019 Salgon Exhibition and Convention Center (SECC) Ho Chi Minh City (Vietnam)
mike.tran@veas.com.vn