Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2020 Numero 7-9

Attualità
luglio - agosto - settembre 2020

Mercato trattrici: prevista una ripresa nel secondo semestre

Il mercato europeo delle macchine agricole chiude in rosso i primi sei mesi del 2020. A pesare sono le conseguenze della pandemia di Covid-19 che si sono fatte sentire soprattutto tra i mesi di marzo e maggio. Secondo il CEMA possibile un’inversione di tendenza nella seconda metà dell’anno

Per il mercato europeo delle trattrici arrivano i primi timidi segnali di ripresa in un contesto comunque caratterizzato da grande incertezza. A prefigurare un possibile cambio di passo è il Business Barometer, indagine di clima sull’andamento del mercato realizzata con cadenza mensile dal CEMA, l’associazione che rappresenta i costruttori europei di macchine agricole. Le rilevazioni sul “sentiment” del mercato condotte ad agosto dall’associazione europea evidenziano infatti un sensibile miglioramento delle aspettative di business da parte delle aziende. Lo scatto – segnala il Business Barometer – è avvenuto nel mese di luglio quando, rispetto al mese precedente, è raddoppiato il numero di aziende che esprimeva un giudizio positivo circa l’andamento della propria attività. Tra luglio e agosto si è anche dimezzato, sempre rispetto al mese di giugno, il numero di imprese che esprimevano insoddisfazione per l’andamento del loro business. Che il sentiment degli addetti ai lavori sia cambiato lo confermerebbe anche il dato relativo alle aspettative per i prossimi sei mesi. Da giugno ad agosto la platea dei pessimisti, cioè di quanti si attendono una riduzione del fatturato, è diminuita di ben 25 punti percentuali (dal 56% al 31%), mentre è raddoppiato il numero delle ditte (dall’8% al 17%) che prevedono un incremento del giro d’affari nei prossimi sei mesi. Venendo ai dati reali relativi al mercato nella prima metà dell’anno, gli effetti del Covid-19, si sono fatti sentire soprattutto tra marzo e giugno, il primo semestre registra infatti una netta flessione nelle vendite di trattrici (-12,08%), in ragione di 68.831 macchine immatricolate a fronte dei 78.291 mezzi venduti nello stesso periodo del 2019. Ma non tutti i Paesi europei sono stati colpiti dalla crisi con eguale intensità. Tra i principali mercati continentali, quello tedesco ha mostrato complessivamente una maggiore tenuta, limitando le perdite al 2,75%. Spagna e Regno Unito hanno invece registrato una flessione ben più consistente, pari – rispettivamente – al 25,6 e al 25,2%. Cali a doppia cifra anche per Francia e Italia, che hanno lasciato sul terreno il 18,8% e il 18%. In questo scenario appare singolare il dato della Polonia, Paese che non solo non ha risentito della pandemia, ma ha registrato un vero boom delle vendite (+41,8%) candidandosi a diventare, con oltre 7 mila mezzi immatricolati nel semestre, il quarto mercato continentale dietro all’Italia e davanti ad Inghilterra e Spagna. La flessione del comparto ha interessato tutte le classi di potenza, con due sole eccezioni: la gamma 28-37 kW, in attivo del 16,43 rispetto allo stesso periodo del 2019, e la 133-147 kW in crescita dell’1,9%.

I dati relativi al primo semestre 2020 indicano aprile e maggio come i mesi più critici (marzo per Italia e Spagna), mentre il mese di giugno vede su tutti i principali mercati del continente un rallentamento del calo. La Spagna assiste addirittura a una leggera ripresa delle vendite, con un incremento dell’8% sul giugno del 2019. In controtendenza la Germania che, dopo un primo trimestre 2020 con il segno positivo, inizia a sentire gli effetti della pandemia a partire da aprile per poi toccare il minimo proprio a giugno, mese in cui negli altri Paesi la crisi è andata rallentando. Resta da confermare se questa minore contrazione delle vendite sia un fenomeno episodico oppure, come sembra prefigurare l’analisi di clima del Business Barometer CEMA, sia l’inizio di una possibile ripresa. Ai dati del terzo trimestre il compito di dare indicazioni utili circa le linee di tendenza dei prossimi mesi.

di Giovanni M. Losavio

Keywords: Mercato CEMA Trattori

Potrebbe interessarti anche

Giardinaggio
luglio - agosto - settembre 2020

Macchine per il verde forte rimbalzo nel secondo trimestre

Primo Piano
aprile - maggio 2020

Trattrici, la pandemia frena il mercato

AGROKOMPLEX 23 - 25 ottobre 2020 - Nitra (Repubblica Slovacca)
agrokomplex@agrokomplex.sk
MIMS AUTOMECHANIKA MOSCOW 26 - 28 ottobre 2020 Mosca (Russia)
info@itemf.ru
INTERAGRO 28 - 30 ottobre 2020 Kiev (Ucraina)
info@kmkya.kiev.ua / agro@kmkya.kiev.ua
AGROACTIVA 28 - 31 ottobre 2020 Autopista Rosario
agroactiva@agroactiva.com
KIEMSTA 28 - 31 ottobre 2020 Cheonan (Corea)
ANNULLATA per COVID 19 - Prossima edizione 2022
k21407942@kamico.or.kr
INDAGRA 28 ott. - 1 nov. 2020 Bucarest
romexpo@romexpo.ro
CIAME fine ott. 2020 Qingdao (Cina)
alexandresun@126.com