L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale

Fendt 600 Vario, la compattezza ha nuovi parametri

di Roberto Bonora
novembre 2023 | Back

Quattro modelli completamente nuovi per incidere in una fascia di potenza di grande rilevanza, quella fra i 150 e i 200 Cv. Fendt farà debuttare ad Hannover la nuova serie 600 Vario (614 Vario, 616 Vario, 618 Vario e 620 Vario) con potenze comprese fra i 149 e i 209 Cv (110-154 kW) secondo la norma ECE R120. Per la prima volta la potenza supplementare del Fendt DynamicPerformance (DP), in grado di rilasciare all’occorrenza fino a 15 Cv aggiuntivi, approda in ogni modello della serie: il Fendt 620 Vario, top di gamma, potrà così raggiungere la potenza massima di 224 Cv. La gamma è equipaggiata, in esclusiva per Fendt, con il motore Agco Power CORE50, un quattro cilindri da 5 litri con sistema di post-trattamento tramite catalizzatore di ossidazione diesel, filtro antiparticolato diesel e riduzione catalitica selettiva senza ricircolo dei gas di scarico. Il motore CORE50, in linea con gli standard di emissione fase V, è inoltre predisposto per carburanti alternativi come l'HVO, per operare in futuro con emissioni di CO2 inferiori. Propulsore e trasmissione VarioDrive in abbinamento formano la catena cinematica Fendt VarioDrive con un'unica gamma di lavoro. Si tratta di una generazione completamente nuova di tecnologia di trasmissione a variazione continua. La base è costituita dalla catena cinematica monogamma con controllo indipendente dell'asse anteriore e posteriore. La trasmissione misura continuamente lo slittamento su tutte e quattro le ruote e regola l'alimentazione in modo sensibile. Per la prima volta Fendt VarioDrive combina le funzioni chiave di massima potenza di trazione, protezione del terreno con usura minima e manovrabilità rivoluzionaria. Il controllo dinamico impedisce lo slittamento degli pneumatici, garantendo la massima trazione indipendentemente dal terreno. Il cosiddetto effetto pull-in-turn trascina la macchina in curva grazie al controllo indipendente dall'asse con un raggio di sterzata che si riduce a soli 10,2 metri con pneumatici 540/65 R30. L'innovativo concetto di bassa velocità Fendt iD esordisce in questa classe di potenza compatta. Tutti i componenti – motore, ingranaggi, impianto idraulico e sistema di raffreddamento – sono stati progettati secondo il principio ‘bassi giri-coppia elevata” (la velocità nominale è di soli 1.900 giri/min, mentre all'interno della gamma di lavoro principale è di 1.350-1.800 giri al minuto). Il modello di punta Fendt 620 Vario può raggiungere una velocità massima di 50 km/h a 1.250 giri/min. La coppia massima di 950 Nm del modello di punta Fendt 620 Vario è disponibile da soli 1.200 a 1.600 giri/min. Con un rapporto peso/potenza di soli 34,4 kg per Cv e dimensioni esterne compatte, il Fendt 620 Vario si distingue per la sua spiccata agilità di manovra. Il peso lordo del veicolo (13,5 t) consente di utilizzare il trattore anche come traino pesante e garantisce la sicurezza operativa durante il trasporto. Altro dato importante è il rapporto tra carico utile e peso operativo. In questo caso il Fendt 600 Vario raggiunge un indice elevato del 75% nella classe dei trattori standard compatti (5,8 t di carico utile/7,7 t di peso operativo). La serie 600 Vario è dotata del sistema operativo FendtOne che combina soluzioni di smart farming e di gestione dell'azienda agricola per l'uso in campo e in ufficio. Con il FendtOne onboard, il joystick multifunzione, la dashboard digitale da 10" e il terminale da 12" sul bracciolo sono di serie. Funzioni intelligenti come il sistema di guida automatica Fendt Guide, il controllo automatico delle sezioni Fendt (SC) o l'uso del Variable Rate Control (VRC) Fendt vengono visualizzate a seconda delle esigenze sulle caselle assegnabili individualmente sui terminali. L'impianto idraulico prevede fino a cinque attacchi posteriori, fino a due anteriori e fino a tre attacchi indipendenti al centro. Si distingue per il design modulare e per la capacità di erogare un massimo di 205 litri. La struttura consente l'utilizzo di attacchi idraulici standard o i più efficienti e privi di perdite FFC. Il nuovo comando di alleggerimento del sollevatore anteriore sposta il peso dell'attrezzo in modo proporzionale sull'assale anteriore del trattore, aumentando così la trazione. Per ora i trattori della serie Fendt 600 Vario si potranno solo ordinare: la produzione in serie inizierà nell'estate del 2024.

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

23 - 28 luglio 2024 Luanda (Angola) FILDA
24 - 26 luglio 2024 Tokyo Big Sight East Hall (Giappone) TECHNO-FRONTIER
26 - 29 luglio 2024 Libramont (Belgio) LIBRAMONT
30 lug. - 1 ago. 2024 Jakarta (Indonesia) INAGRITECH