L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Reportage

Fendt e107 V Vario, nel segno della sostenibilità

di Giovanni M. Losavio
dicembre 2023 | Back

iL modello e107 V Vario, lo specializzato full electric di casa Fendt, è stato uno dei grandi protagonisti di Agritecnhnica dove, peraltro, ha trionfato nella categoria “Sustainable Toty” del Tractor of the Year 2024. Espressamente progettato per l’impiego su colture speciali, per le operazioni in serra, per i lavori pubblici e per le aziende agricole con produzione propria di energia, l’e107 V Vario, a carreggiata ridotta (la larghezza esterna è di 1,07 metri mentre l’altezza supera di poco i 2,4 metri), è equipaggiato con un motore elettrico a batteria e con la rinomata trasmissione Fendt Vario da cui, appunto, prende nome. Già oggi sono numerose le aziende agricole e municipalizzate che producono energia elettrica attraverso il fotovoltaico, l'eolico o il biogas; il full electric di casa Fendt può dunque essere ricaricato con queste fonti verdi e può quindi funzionare in modo neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2. Ovviamente, i costi di esercizio del trattore si riducono notevolmente, cosi come quelli di manutenzione, giacché la macchina non consuma olio motore. La potenza massima erogata dal propulsore elettrico – spiega il costruttore con una nota tecnica – varia dai 50 kW (68 Cv, secondo la norma ECE R85) della guida Eco ai 55 (75 Cv) della modalità Dynamic sono disponibili fino a 55 kW, mentre la potenza di picco raggiunge i 66 kW (90 Cv) in modalità di funzionamento Dynamic+. La capacità della batteria è pari a 100 kWh. Ciò significa che, secondo quanto dichiarato dalla casa costruttrice, la macchina ha un’autonomia pari a circa 4-7 ore quando utilizzata per applicazioni a carico parziale come la cimatura, la trinciatura dell'erba o la pulizia delle strade. Ovviamente, nel caso di operazioni ad alto consumo energetico con una defogliatrice ad aria compressa o con un rimorchio per il trasporto di materiali, il tempo di operatività del trattore si riduce di conseguenza. Fendt e107 V Vario è equipaggiato con diverse funzioni e tecnologie che utilizzano l'energia disponibile nel modo più efficiente possibile, come la funzione start-stop che riduce il consumo di energia o il sistema di recupero energetico attraverso l’interruttore a pedale. Inoltre, il sistema di gestione termica assicura che la batteria funzioni sempre alla temperatura ottimale, indipendentemente dalla stagione o dalle condizioni atmosferiche, prolungandone la durata nel tempo. La gestione termica può essere attivata tramite un timer il giorno prima del suo impiego: all’inizio dell’attività operativa la trattrice sarà già a temperatura di esercizio e potrà essere utilizzata immediatamente. L’e107 V Vario – precisa Fendt – può lavorare con tutte le attrezzature esistenti. Sono disponibili tre spazi di attacco e fino a sei valvole idrauliche indipendenti nella parte centrale e quattro valvole idrauliche nella parte posteriore; due le prese di forza disponibili, una anteriore e una posteriore. Per le connessioni idrauliche è possibile optare per giunti a faccia piana, che impediscono perdite e quindi la contaminazione dell'olio (anche di tipo biologico). Le funzioni ISOBUS sono conformi allo standard ISO11783. Consentono di utilizzare attrezzi compatibili tramite il terminale Fendt e i comandi FendtONE. I comandi esterni in cabina sono ormai superati. Altro plus del full electric Fendt è la cabina a 4 montanti: sicura, ergonomica, confortevole per l’operatore e con un’ampia visuale sull’area di lavoro (l’assenza del tubo di scarico la migliora ulteriormente). Nella sua configurazione di base, la cabina soddisfa tutti gli standard di protezione 2; tuttavia, se necessario, è possibile modificare il sistema di filtraggio portandolo alla categoria 4 secondo la normativa UE EN15695, che garantisce la protezione dalla polvere, dai pesticidi liquidi e dai loro vapori. Il Fendt e107 V Vario sarà prodotto nello stabilimento di Marktoberdorf a partire dal quarto trimestre del 2024 e inizialmente sarà commercializzato in un ristretto numero di mercati pilota (Germania, Norvegia e Paesi Bassi). In futuro, Fendt prevede di estendere la distribuzione anche ad altri Paesi in funzione della compatibilità delle loro infrastrutture.

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

25 - 27 giugno 2024 The NEC, Birmingham (UK) GLEE
28 giu. - 13 lug. 2024 Mwalimu Nyerere International Fair Ground, Dar es Salaam (Tanzania) SABA SABA