L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale

Fendt: premiata la nuova presa idraulica modulare

di Giovanni M. Losavio
ottobre/novembre 2013 | Back

Anche nell'edizione 2013 di Agritechnica, il marchio Fendt conquista un riconoscimento per le proprie innovazioni tecnologiche. La Deutsche Landwirtschaftsgesellschaft – DLG, promotrice del concorso per le novità, ha reso noto che la nuova presa idraulica modulare a tenuta piatta della Fendt ha convinto la giuria, ottenendo la medaglia d'argento.

«Il nuovo attacco – ha commentato Jürgen Knobloch, responsabile dello sviluppo idraulico Fendt – non è solo ecologico ed efficiente dal punto di vista energetico, ma offre il massimo comfort nelle operazioni di aggancio e sgancio».

La nuova struttura a tenuta piatta della presa idraulica, collegabile su due lati e sotto pressione, evita infatti perdite di olio dannose per il terreno; in questo modo è possibile ridurre in misura significativa eventuali cali di pressione e, di conseguenza, i consumi di carburante.

Inoltre, rispetto alle tradizionali prese idrauliche – nelle quali è molto difficile evitare la penetrazione di sporcizia – il componente premiato alla rassegna di Hannover è più facile da pulire perché la superficie piatta è meno soggetta alla contaminazione con agenti esterni (prolungando la vita del filtro), mentre gli inserti della presa – in parte scomponibili – agevolano le procedure di manutenzione. Un altro "plus" di questo modello è la flessibilità.

«Con il nostro sistema – ha aggiunto Knobloch – il gruppo idraulico può essere equipaggiato con prese di diverse dimensioni, a seconda delle esigenze d'impiego. Oltre alle prese da ½ pollice, utilizzate più di frequente, sono disponibili la presa da ¾ di pollice e la nuova presa da 6/8 di pollice a tenuta piatta. Ciò significa che le imprese non devono passare immediatamente al nuovo dispositivo ma possono farlo in modo graduale».

La nuova presa idraulica si presenta con tutte le caratteristiche vincenti dei modelli tradizionali – sia pure adattate al nuovo sistema - compresa la codifica a colori dei collegamenti già usata dalla casa tedesca, e con un giunto multiplo che, grazie ai suoi fori di centraggio, impedisce un possibile scambio di tubi.

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

20 - 23 giugno 2024 Edimburgo (UK) ROYAL HIGHLAND SHOW
25 - 27 giugno 2024 The NEC, Birmingham (UK) GLEE
28 giu. - 13 lug. 2024 Mwalimu Nyerere International Fair Ground, Dar es Salaam (Tanzania) SABA SABA