L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Speciale

In evidenza a Bologna la full line di Fendt

Come di consueto la marca tedesca si presenta all'appuntamento con EIMA International dando grande risalto ai pezzi pregiati della sua collezione. Ci sono, giusto per citarne alcuni, le trattrici 900 Vario MT e 200 Vario, ma c'è anche la mietitrebbia IDEAL. E ci sono le rotopresse e il carro autocaricante Tigo

di Giovanni M. Losavio
ottobre - novembre 2018 | Back

Si presenta “in forze” ad EIMA International il prestigioso marchio Fendt, esibendo nel proprio spazio espositivo i migliori esemplari della propria gamma. Eccoli in anteprima.

Ideal. è una mietitrebbia con processore elicoidale “Helix” nata dalla stretta collaborazione tra i centri specializzati AGCO. I rotori lunghi ben 4,84 m forniscono una qualità di granella e paglia impeccabile. Fendt IDEAL è disponibile in tre modelli denominati 7,8 e 9, secondo le classi di appartenenza. La classe 7 è monorotore, con motore AGCO Power da 451 Cv. Le classi 8 e 9, entrambe a due rotori, montano invece un motore MAN, rispettivamente da 538 e 647 Cv. Tutti i modelli possono essere in versione da piano, con ruote o cingolatura, o “PL” con livellamento laterale. Tra le caratteristiche uniche di IDEAL, il sistema IDEAL balance, composto da piani di recupero sagomati che distribuiscono la granella su tutta la superficie del piano preparatore, garantendo una pulizia ottimale. Uno dei punti di forza di IDEAL è indubbiamente il serbatoio di granella “Streamer 210”, uno dei più ampi della categoria, con un volume di 17100 litri e una velocità di scarico di 210 l/s.

Rotopresse. La gamma Fendt comprende macchine a camera fissa e a camera variabile. La camera fissa con 18 rulli d’acciaio è il cuore pulsante della Rotana 130F, macchina che permette di formare balle con diametro di 130 cm. I modelli a camera variabile si distinguono invece in 4160V e 4180V, che raggiungono diametri delle balle dai 90 fino ai 160/180 cm. Tutte le macchine possono essere configurate in versione “Xtra” ossia con piano di taglio a scelta tra 13, 17 o 25 coltelli. Tra le caratteristiche principali il sistema “Hydroflex” previene gli ingolfamenti mentre il sistema “CPS” permette di ottenere una densità delle balle omogenea, grazie all’azione combinata tra cinghie e blocco meccanico del portellone. In questo segmento di mercato da citare anche la Rotana 160V Combi, che combina alla rotopressa a camera variabile l’unità di fasciatura.

Fendt 900 Vario MT. A differenza di altri cingolati, il Fendt 900 Vario MT non è derivato da un trattore standard. È stato pensato, sviluppato e costruito come trattore cingolato puro. Attrezzature più larghe, pendenze più accentuate, assetti per operare in condizioni difficili: Fendt 900 Vario MT è il trattore ideale per operazioni “heavy duty”. L’innovativo sistema di cingolatura Mobil Trac System offre una trazione maggiore, ma anche meno pressione e meno compattamento al suolo, con una distribuzione ottimale del peso su tutta l’area di contatto. A mantenere le prestazioni su livelli assoluti ci pensano la bassa velocità nominale del motore (FendtID) pari a soli 1700 giri/min e sistema di raffreddamento Concentric Air Sistem.

Fendt 200 Vario V/F/P. I consumi ridotti al minimo, l’idraulica da primo della classe, il cambio affidabile e preciso, fanno del Vario 200 uno strumento di lavoro ideale per impieghi specializzati. Vario 200 viene proposto nella classica versione a carreggiata stretta (V) con una larghezza esterna di 1,07 m. L’assale anteriore largo, disponibile su richiesta, migliora la stabilità. Con Fendt 200 F Vario la larghezza esterna arriva a 1,32 m, per un migliore confort di guida grazie a una cabina che guadagna 10 cm in ampiezza. Fendt 200 P Vario, infine, si presenta con assali più larghi e una capacità di sollevamento maggiore, a partire da una larghezza esterna di 1,68 m.

TIGO. Qualità del foraggio, spazio di carico, velocità di scarico. I compatti carri autocaricanti Fendt Tigo PR e XR soddisfano tutti questi requisiti. Lo spazio di carico è davvero ampio, con 6 m³ aggiuntivi resi disponibili dalla paratia frontale multifunzione con VarioFill, mentre il sistema di carico automatico con pressione di precompattamento (regolabile di continuo) garantisce l’utilizzo di ogni m³ libero e aiuta attivamente nello scarico del prodotto.

 

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

25 - 27 giugno 2024 The NEC, Birmingham (UK) GLEE
28 giu. - 13 lug. 2024 Mwalimu Nyerere International Fair Ground, Dar es Salaam (Tanzania) SABA SABA