Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2019 Numero 1-2

Primo Piano
gennaio - febbraio 2019

Mercato trattrici: in calo l'Europa, in crescita gli Stati Uniti

Diminuite del 10% le vendite di trattrici nel continente europeo, con flessioni particolarmente accentuate in Francia, Germania e Italia. Nello scenario globale si conferma il trend positivo degli USA, e in ripresa risultano le vendite in Brasile e Russia. In crisi il mercato in Turchia, a causa della congiuntura sfavorevole e della svalutazione della moneta

L’anno 2018 si chiude, in Europa, con un netto calo delle vendite di trattrici. I dati forniti dalla società di rilevamento Systematics indicano un totale di circa 177.300 trattrici immatricolate con un passivo del 10% rispetto all’anno precedente. Il decremento risulta particolarmente accentuato nei principali Paesi: la Francia segna un -9% in ragione di 24.700 macchine, la Germania segna un passivo del 18% (27.700 macchine), l’Italia registra 18.400 unità immatricolate con un passivo del 19%, mentre un calo più contenuto si riscontra in Spagna (-5% in ragione di 11.400 unità). La contrazione delle vendite in tutti i principali Paesi viene letta dalle associazioni costruttori come il contraccolpo del “boom” di immatricolazioni avutosi nel 2017, spinto dalla necessità di vendere e comunque registrare i mezzi meccanici in giacenza prima dell’entrata in vigore della Mother Regulation (la normativa europea che dal gennaio di quest’anno ha fissato nuovi criteri per l’immatricolazione dei mezzi). Questo in un contesto internazionale che vede in netta crescita gli Stati Uniti i quali – secondo i dati diffusi dall’associazione dei costruttori mondiali Agrievolution – chiudono il 2018 con un incremento delle trattrici pari al 7%, con un totale di 235.000 mila unità, dopo aver segnato una crescita anche nel 2017 (4% con 220.000 unità). I dati conclusivi su India e Cina – i due colossi asiatici che da soli assorbono oltre la metà del mercato mondiale delle trattrici – non sono ancora disponibili, anche se i riscontri relativi alla prima parte dell’anno davano in crescita l’India e in flessione la Cina. Mentre in crescita risultano a fine anno le vendite in Brasile (+5% per 39.000 unità) e in Russia (+3% per 23.300 unità). In calo vistoso risultano infine le vendite di trattrici in Turchia, Paese che si è affermato negli ultimi anni come uno dei maggiori mercati a livello mondiale, ma che paga la crisi economica e la svalutazione della moneta con un rallentamento sensibile degli investimenti in agricoltura, segnando un crollo delle vendite pari al 34% a fronte di 48.000 unità.

a cura della Redazione

Keywords: Mercato Trattrici

Potrebbe interessarti anche

Primo Piano
gennaio - febbraio 2019

Mercato Italia ridimensionato nel 2018

Primo Piano
ottobre - novembre 2018

Mercato trattrici: uno scenario disomogeneo

Primo Piano
ottobre - novembre 2018

Mercato Italia: bilancio a settembre ancora negativo

Primo Piano
luglio - agosto - settembre 2018

Macchine agricole, primo semestre in rosso

Anteprima
luglio - agosto - settembre 2018

Le aree verdi della fiera bolognese

Primo Piano
giugno 2018

Mercato mondiale in fase positiva

FIERA DI VITA IN CAMPAGNA 22 - 24 marzo 2019 Montichiari BS (Italia)
fiera@vitaincampagna.it
AGRIUMBRIA 29 - 31 marzo 2019 Bastia Umbra (Italia)
info@agriumbria.eu
DAWN PAKISTAN AGRI EXPO 28 - 29 marzo 2019 Expo Centre, Johar Town Lahore (Pakistan)
imran.raza@dawn.com
MECSPE 28 - 30 marzo 2019 Parma (Italia)
mecspe@senaf.it
INDO AGRI EXPO 28 - 30 marzo 2019 Jakarta International Expo, Kemayoran (Indonesia)
info@kristamedia.com