L'informazione sulla meccanizzazione per l'agricoltura, il giardinaggio, componentistica e multifunzionalità.
Primo Piano

Tractor of the Year 2018, il doppio successo Valtra

La giornata inaugurale di Agritechnica ha visto le premiazioni del Tractor of the Year. Una giuria formata da 24 giornalisti delle principali testate agromeccaniche europee ha scelto per ciascuna delle quattro categorie in gara il modello ritenuto migliore come prestazioni, ergonomia, comfort e contenuti tecnologici. Il premio più ambito è andato al Valtra T254 Versu Smart Touch

di Giovanni M. Losavio
dicembre 2017 | Back

Il Tractor of the Year 2018 è il Valtra T254 Versu Smart Touch. Per la casa finlandese, premiata ad Agritechnica nella giornata di apertura, si tratta di una prima assoluta, visto che finora non aveva mai ottenuto questo prestigioso riconoscimento.

Ad aggiudicarsi l’ambito premio è il modello che più di tutti può essere considerato come il portabandiera della Serie T (più di venti in totale, declinati nelle versioni Active, Direct, HiTech5, Versu); una linea di macchine apprezzata per comfort, versatilità e design accattivante (non a caso il T254 Versu Smart Touch si è aggiudicato anche il titolo di Best of Design).

Proposto con sistema di guida retroversa e con cabina SkyView (offre una visibilità ottimale sulla parte posteriore della trattrice), il T254 Versu Smart Touch è alimentato da un robusto propulsore AGCO da 7,4 litri che eroga ben 270 cavalli di potenza massima.

La trasmissione elettroidraulica Versu, precisa nei cambi marcia e brillante nella coppia (fino al 7% in più dei precedenti modelli T), è di serie, così come l’interfaccia utente SmartTouch, già premiata lo scorso aprile con il Red Dot Design Award.

«Lo SmartTouch – si legge in una nota tecnica della scuderia finlandese – si caratterizza per una tecnologia integrata che comprende i sistemi Guidance, Isobus, AgControl e TaskDoc, mentre il nuovo bracciolo, progettato per essere ancora più efficiente, permette non solo di incrementare la produttività con qualsiasi combinazione trattore-applicazione ma di ridurre il carico di lavoro dell’operatore».

Inoltre, con lo SmartTouch, ogni utilizzatore può impostare un profilo personalizzato e richiamare la propria configurazione in modo tanto agevole quanto veloce, grazie al touch screen. Passando alle altre categorie, in quella Best of Utility si è imposto il McCormick X6.440 VT-Drive.

A convincere la giuria, composta dai giornalisti di 24 testate europee specializzate nella meccanizzazione agricola, è stata soprattutto la trasmissione a variazione continua, progettata per prestazioni di assoluto livello e arricchita con l’intuitiva interfaccia DSM touch-screen da 12 pollici.

Da menzionare poi, tra i punti di forza del McCormick X6.440 VT-Drive, il robusto quattro cilindri FPT Tier 4 Final, uno dei propulsori più vigorosi nel segmento della media potenza. La categoria Best of Specialized 2018 ha invece visto l’affermazione del Fendt 211 Vario V; una macchina pensata per le aziende che puntano tutto sulle produzioni di qualità. Lo specializzato della casa tedesca si presenta con un tre cilindri Agco Power, equipaggiato con sistema di ricircolo esterno dei gas di scarico (AgRex) e catalizzatore Doc.

Tra i suoi plus il 211 Vario V può vantare la ventola reversibile a livello dei radiatori, il sistema VarioActive (riduce i giri del volante per ottenere la massima sterzata), la pompa load sensing da 104 litri al minuto, l’impianto pneumatico a controllo elettronico per il freno rimorchio.

Da citare infine, tra le tecnologie di ultima generazione adottate dal modello Fendt, l’avanzato sistema di disinserimento automatico del bloccaggio differenziale e della doppia trazione in funzione dell’angolo di sterzo.

Insomma, anche nella categoria Best of Specialized la giuria internazionale ha premiato una macchina dai contenuti tecnici innovativi; soluzioni di ultima generazione studiate per migliorare produttività ed ergonomia.

Gallery

I PIÙ LETTI degli ultimi numeri

GLI APPUNTAMENTI della meccanizzazione

8 - 11 giugno 2024 Teheran International Permanent Fairgrounds, Teheran (Iran) IRAN AGROFOOD
16 - 18 giugno 2024 Colonia (Germania) SPOGA+GAFA
18 - 20 giugno 2024 Regina (Canada) WESTERN CANADA FARM PROGRESS SHOW
19 - 21 giugno 2024 ICC, Taipei (Taiwan) ASIA AGRI-TECH EXPO & FORUM
19 - 21 giugno 2024 Holambra, SP (Brasile) HORTITEC
giugno 2024 Algeri (Algeria) FIA