Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2018 Numero 7-9

Speciale
luglio - agosto - settembre 2018

Vario 1050, portabandiera della gamma

Tra i protagonisti della kermesse di Casalina di Deruta c'è la pluripremiata trattrice della casa tedesca, già vincitrice del Tractor of the Year 2016. Il Vario 1050 è equipaggiato con alcune delle più innovative tecnologie firmate Fendt

A Casalina di Deruta, insieme ai cavalli di razza della gamma Fendt – le trattrici Vario 828, 718, 516 e 211 e il nuovo cingolato 943 MT – è stato protagonista anche il modello 1050, uno dei bestseller del marchio tedesco in rappresentanza della pluripremiata serie Vario 1000.

Vario 1050: potenza e compattezza al servizio della versatilità. Già Tractor of the Year 2016, Red Dot Design Award 2016, iF Design Award Gold 2016, Macchina dell’anno 2016 nella categoria Trattore XXL e premio del pubblico – giusto per citare alcuni degli importanti riconoscimenti internazionali ottenuti da questa trattrice – il 500 cavalli della Fendt si è presentato a Casalina di Deruta con tutti i plus che hanno fatto della gamma Vario 1000 una delle linee più apprezzate della casa tedesca. Molte le caratteristiche vincenti della serie 1000, a partire dalle dimensioni compatte che, abbinate alle alte potenze (si parte da un minimo di 380 per arrivare ai 512 cavalli del top di gamma), esaltano le versatilità di queste macchine. Queste trattrici, infatti, sono in grado di eseguire con efficacia sia operazioni intensive alla PTO o di trasporto, sia lavorazioni (la semina, ed esempio) per le quali viene richiesta una bassa pressione al suolo (il peso a vuoto delle trattrici è di appena 14 tonnellate).

Un motore “a bassa velocità”. è il vero asso nella manica dei Vario 1000, perché tutti i componenti della trattrice, dal propulsore alla trasmissione passando per il ventilatore, sono progettati in funzione del principio “coppia elevata - bassa velocità del motore” grazie al quale è possibile ridurre al minimo il consumo di carburante. Il sistema di propulsione, infatti, si caratterizza per il silenzioso motore Man compatto a sei cilindri da 12,4 litri con turbocompressore VTG che assicura prestazioni dinamiche e una coppia elevata a basse velocità e che fornisce alla trattrice una vera riserva di potenza. Il trattore, ad esempio, raggiunge la velocità massima di 60 km/h a 1.450 rpm; di 50 km/h a 1.200 rpm e di 40 km/h ad un regime motore di soli 950 rpm.

La trasmissione Vario Drive. Al robusto propulsore Man è abbinata la trasmissione a variazione continua Vario Drive (motore e trasmissione sono ottimizzati l’uno per l’altra). La trasmissione Vario Drive si distingue da quelle tradizionali perché offre la possibilità all’operatore di attivare l’assale anteriore da una seconda uscita indipendente dell’assale posteriore. Ciò significa che la trasmissione a variazione continua interviene in modo diretto sui due assali, garantendo così la potenza massima su tutta la gamma di velocità da 0 a 60 km/h senza interruzione della forza di trazione, senza perdite per trascinamento, e con un raggio di sterzata (nel campo) ridotto del 10%.

Concentric Air System (CAS), un sistema di raffreddamento innovativo. Alle base di questa tecnologia, un altro dei fiori all’occhiello dei Vario 1000, c’è una ventola concentrica ad alta capacità posta di fronte alle unità di raffreddamento, che spinge l’aria fredda attraverso lo scambiatore di calore. La soluzione introdotta da Fendt consente di assorbire e di dissipare una quantità di calore di gran lunga superiore alle ventole tradizionali. Il Concentric Air System è equipaggiato con una funzione di inversione integrale che mantiene la capacità di raffreddamento a livelli elevati anche in ambienti molto polverosi ed è gestito da un motore idraulico dedicato che, pertanto, è disaccoppiato dalla velocità del motore.

di Fabrizio Sereni

Keywords: Fendt

Potrebbe interessarti anche

Speciale
ottobre - novembre 2018

In evidenza a Bologna la full line di Fendt

News
Luglio - Agosto - Settembre 2015

Fendt: il banco prove di Marktoberdorf

LAMMA 8 - 9 gennaio 2019 Nec, Birmingham (UK)
admin@lammashow.co.uk
LANDSCAPE ONTARIO CONGRESS 8 - 10 gennaio 2019 Toronto (Canada)
showinfo@locongress.com
SIVAL 15 - 17 gennaio 2019 Angers (Francia)
info@angers-expo-congres.com
INTERNATIONAL GREEN WEEK BERLIN 18 - 27 gennaio 2019 Berlino (Germania)
igw@messe-berlin.de
AG DAYS 22 - 24 gennaio 2019 Brandon Keystone Centre - Manitoba (Canada)
coordinator@agdays.com
WORLD OF CONCRETE 22 - 25 gennaio 2019 Las Vegas Nevada (Usa)
tyler.johnson@informa.com
HUNGARIAN GARDEN 23 - 26 gennaio 2019 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu
AGRO+MASHEXPO 23 - 26 gennaio 2019 Budapest (Ungheria)
hungexpo@hungexpo.hu
AGRIEST TECH 24 - 27 gennaio 2019 Udine (Italia)
info@udinegoriziafiere.it
ZOOTECHNIA 31 gen. - 3 feb. 2019 Thessaloniki (Grecia)
zootechnia@helexpo.gr