Mondo Macchina: l'informazione dedicata alla meccanizzazione per
l'agricoltura, il giardinaggio e il movimento terra.
Versione ItalianaEnglish Version

Anno 2020 Numero 10-11

Giardinaggio
ottobre - novembre 2020

Macchine per il gardening, mercato in ripresa

Il terzo trimestre del 2020 si chiude con un +19% di vendite complessive rispetto allo stesso periodo 2019. La crescita del periodo luglio-settembre compensa il crollo avutosi nella prima parte dell’anno, contenendo il passivo dei primi nove mesi a -0,7%

Il 2020 è stato per gli italiani l’anno della riscoperta degli spazi verdi: giardini, terrazzi e balconi sono diventati un luogo sempre più apprezzato durante i mesi del lockdown. L’interesse per il gardening è aumentato e con esso sono cresciuti gli acquisti collegati. Una recente indagine dal titolo “La casa che vorrei” (realizzata dal portale Casa.it) rivela che sono moltissimi gli italiani che dopo la quarantena vorrebbero cambiare casa, e più della metà di essi (58%) la vorrebbe con il giardino. La riscoperta del verde e delle attività di gardening, che sta emergendo nel corso dell’anno, sembra avere riflessi positivi sul mercato delle macchine e delle attrezzature specifiche. L’indagine sull’andamento delle vendite realizzata da Comagarden, l’associazione dei costruttori aderente a FederUnacoma, mostra nel terzo semestre del 2020 un netto incremento rispetto allo stesso periodo del 2019, con un +19,2% complessivo, che fa seguito all’altro dato positivo (+13,3%) che era stato registrato nel secondo trimestre.

L’indagine prende in considerazione diverse tipologie di macchine per la manutenzione del verde. Tra quelle di uso più comune, in netta crescita nel terzo trimestre risultano i rasaerba (+20%), i decespugliatori (+39,7%) e i trimmer (+49,8%). I forti incrementi di questa terza frazione dell’anno compensano il crollo che si era verificato nel primo trimestre a causa del blocco della produzione e delle vendite (-23%), così che nel bilancio complessivo dei nove mesi il passivo si riduce a -0,7% medio, con percentuali negative più accentuate per alcune tipologie di mezzi come i rasaerba (-7,7%) e i decespugliatori (-1,9%), mentre le motoseghe si mantengono in territorio positivo con un lieve incremento (0,8%). Tiene nel bilancio dei nove mesi il mercato dei robot rasaerba (+5,2%), e si registra un vero e proprio boom (+78%) per atomizzatori e irroratori, a fronte del loro impiego anche per la sanificazione degli ambienti.

a cura della Redazione

Potrebbe interessarti anche

Primo Piano
ottobre - novembre 2020

Componentistica, settore chiave della Digital Preview

Primo Piano
ottobre - novembre 2020

Macchine agricole, prevista una ripresa del mercato

Speciale
ottobre - novembre 2020

Operatori del verde: l'importanza della formazione

Attualità
luglio - agosto - settembre 2020

Mercato trattrici: prevista una ripresa nel secondo semestre

Giardinaggio
luglio - agosto - settembre 2020

Macchine per il verde forte rimbalzo nel secondo trimestre

VINITECH SIFEL 1 - 3 dicembre 2020 Bordeaux (France)
FIERE ZOOTECNICHE INTERNAZIONALI DI CREMONA 03 - 05 dicembre 2020 Cremona (Italia)
info@cremonafiere.it
PROJECT QATAR 07-10 dicembre 2020 2020 Doha
ghassan.nawfal@ifpexpo.com